Colpo grosso Carl Pei: cos’ha in mente il numero uno di Nothing?

Se lo fatto apposta o è stato semplicemente paparazzo, non è dato saperlo. Quando c’è di mezzo Carl Pei, non si sa mai quella che ha in mente l’imprenditore svedese nato in Cina capace di fondare e lanciare prima OnePlus, insieme a Pete Lau, poi spaccare subito al mercato con i suoi auricolari made in Nothing, la sua nuova società.

Carl Pei è stato beccato con un presunto cellulare Android, che potrebbe essere il primo smartphone di Nothing, il secondo big dispositivo dopo i riuscitissimi auricolari wireless Ear 1, tanto trasparenti quanto sfiziosi.

Nothing smartphone 20220309 cell
Nothing smartphone, cosa bolle in pentola? – Adobe Stock

Che Nothing si stia preparando a fare il salto dall’audio wireless ai telefoni con il suo primo telefono Android che verrà lanciato ad aprile, non è un segreto. Da settimane si parla di un prototipo di cellulare Nothing fatto vedere proprio da Pei a “diversi dirigenti chiave” al MWC, la fiera internazionale di Barcelona. Un conto è dirlo, un altro è vederlo.

Nothing, via la trasparenza: un cellulare Total Black?

Smartphone nero 20220309 cell
Nothing, uno smartphone nero in arrivo? – Adobe Stock

Il famoso leaker Evan Blass ha condiviso quella che sembra essere l’immagine di uno di questi briefing MWC, con Pei che mostra il telefono al CEO di Qualcomm Cristiano Amon. L’immagine fornisce tanti indizi.

Il corpo dello smartphone sembra essere principalmente nero, mentre i rapporti precedenti suggerivano che il telefono Nothing avrebbe elementi trasparenti, simili al design dell’Ear 1. Nessuna ufficialità, sia chiaro. Ma c’è una possibilità che il telefono mostrato sia semplicemente in un prototipo, fermo restando che nessuno ha la certezza che si tratti proprio del prossimo, primo, cellulare made in Nothing. Tant’è.

Se invece fosse davvero lui, nell’angolo del telefono si può vedere il presunto contorno della fotocamera del cellulare di Carl Pei, che potenzialmente indica un design squadrato che sembra avvolgere i bordi. Un design ricorda abbastanza le serie Galaxy S21 e S22, tanto per intenderci.

“Non c’è nulla di concreto da spigolare sul telefono Nothing di prossima uscita da questa foto, a parte la conferma del rapporto di TechCrunch”. Così l’autorevole 9to5google, che ci va coi piedi di piombo un po’ come tutti. “Con un po’ di fortuna – si legge – ciò significa che nelle prossime settimane daremo un’occhiata migliore a questo telefono, sia nell’annuncio ufficiale che in future fughe di notizie”.

Le foto su twitter di evleaks seguono in maniera temporale i primi spifferi sullo smartphone che ha in mente Carl Pei, per continuare a miracol mostrare. Android 12 eil chipset di Qualcomm Snapdragon le basi, su cui costruire l’altezza della situazione.