Clienti Wind possono acquistare contenuti dal Play Store Android dal credito telefonico

Finalmente anche l’operatore telefonico mobile Wind permetterà ai clienti di acquistare dal Google Play Store direttamente con il proprio credito telefonico.

Finalmente anche l’operatore telefonico mobile Wind permetterà ai clienti di acquistare dal Google Play Store direttamente con il proprio credito telefonico. Ad annunciarlo è la stessa compagnia attraverso un comunicato stampa diffuso ieri. Per poter acquistare sullo store ufficiale di Android, quindi, gli utenti vi accederanno senza la necessità di utilizzare una carta di credito, sia per le app che per gli altri contenuti. 

 
L’acquisto delle app tramite credito telefonico è l’ulteriore risultato dopo la collaborazione tra Wind e il search engine: finora i clienti potevano acquistare contenuti a pagamento con il proprio conto telefonico. Come possiamo leggere sulla nota ufficiale, “Oltre a App, Giochi, Musica, Film e Libri, recentemente sono state rese disponibili anche le riviste. Inoltre, grazie all’arrivo della chiavetta Chromecast anche in Italia, è possibile acquistare i film da smartphone per vederli comodamente in tv”. 
 
Wind fa sapere, inoltre, che appoggerà il consorzio Mobile Pay, in cui i principali operatori fanno parte di un’unica piattaforma di pagamento, che offre tra le altre cose gli ormai noti servizi di Mobile Ticketing, per l’acquisto dei biglietti del trasporto pubblico e in futuro anche di parcheggi e di accesso alle ZTL