Cashback e le novità dal 1 gennaio 2021: cosa c’è da sapere

A partire dal 1 gennaio, il bonus Cashback partirà in versione stabile. Ecco tutte le novità in arrivo con l’anno nuovo relative ad erogazioni e metodi di pagamento

cashback
Cashback, tutte le novità con la versione stabile del bonus (https://io.italia.it)

Come c’era da aspettarselo, il piano Cashback di Natale sta giungendo al termine. Con la fine delle feste, anche il primo programma lanciato dal Governo lo scorso 8 dicembre volgerà alla sua fine, e inizierà ad erogare ai cittadini i primi rimborsi. Si è trattato di una fase sperimentale, che apre alle porte al nuovo Cashback.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> L’Apple Store celebra George Floyd e BLM: il murales sarà donato

Dal 1 gennaio 2021 partirà infatti in fase stabile, che però potrebbe subire alcune modifiche e non funzionare come previsto inizialmente. Ecco tutte le novità in arrivo col Cashback di Stato in partenza con l’anno nuovo.

Cashback, le novità dal 1 gennaio 2021

cashback
Ecco tutte le novità a partire da gennaio (https://io.italia.it)

A partire dal 1 gennaio 2021, prenderà il via il Cashback di Stato ordinario. Si tratta di un bonus che prenderà in considerazione il semestre che si conclude a giugno, con i rimborsi previsti per il mese successivo. Per numero di transazioni sarà identico a quello di Natale, così come il rimborso massimo per ogni singolo importo. La novità che scatta con l’anno nuovo è la possibilità di partecipare al Super Cashback, premio di 1500 euro da assegnare ai 100mila italiani che effettueranno più transazioni valide.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Xiaomi segue Apple, la serie Mi 11 non avrà il caricabatterie in dotazione

Per quanto riguarda i metodi di pagamento, non sono validi quelli relativi ad app come Apple Pay e Google Pay. Nelle prossime settimane saranno abilitate anche altre app di pagamento, mentre per le carte Contactless si spera arrivi un aggiornamento dell’app IO che sappia riconoscerle tutte.