Carta d’identità elettronica sul cellulare, ecco come fare per aggiungerla

Anche la carta d’identità elettronica può essere aggiunta facilmente sul proprio cellulare. Ecco quali passaggi bisogna seguire

Ormai da qualche anno, tutti i comuni d’Italia rilasciano esclusivamente la carta d’identità in formato elettronico. Un sistema molto più semplice e soprattutto interconnesso, considerando anche l’identificazione Entra con CIE adottata dalle pubbliche amministrazioni per i propri servizi online.

carta d'identità 20220509 cellulari.it
Con pochi e semplici passaggi, è possibile aggiungere la carta d’identità elettronica direttamente sul proprio smartphone (screenshot)

Sapevate che è possibile anche aggiungere il documento all’interno del proprio smartphone? Basta seguire alcuni passaggi molto semplici e, grazie all’ausilio della tecnologia NFC, avrete la carta d’identità elettronica sempre a portata di mano.

Cosa fare per aggiungere la carta d’identità elettronica su smartphone

carta d'identità 20220509 cellulari.it
Dopo aver scaricato l’app CieID, basta seguire la procedura indicata per ottenere in pochi secondi il documento sul proprio smartphone, sempre a disposizione (Pixabay)

Se volete aggiungere la carta d’identità elettronica sul vostro smartphone, dovrete innanzitutto scaricare l’applicazione CieID. Completata l’installazione, apritela e fate tap sul pulsante Registra la tua carta. Vi verrà chiesto di inserire il codice PIN che vi è stato fornito dal comune al momento del rilascio. Fatto ciò, basterà avvicinare il documento al lettore NFC dello smartphone e lasciarlo appoggiato fino al completamento della procedura. Da ora in poi, non dovrete far altro che aprire l’app ed inserire il PIN per avere tra le mani il documento elettronico. E se attivate l’identificazione biometrica, non dovrete nemmeno inserire il codice.

Vi ricordiamo che questa procedura è molto utile in particolare per accedere ai vari servizi della pubblica amministrazione online. Sarà necessario avvicinare al dispositivo di riconoscimento il proprio smartphone con l’app CieID in vista, così da completare il login in pochi secondi.

Come specificato dal Ministero dell’Interno, l’obiettivo della carta d’identità elettronica è quello di agevolare ogni tipo di relazione tra il cittadino e la pubblica amministrazione. Il tutto tramite una piattaforma con componenti riutilizzabili. Il documento ha una validità di 3 anni per i minori di 3 anni d’età, 5 anni per i minori di 18 anni e 10 anni per tutti gli altri. A livello di costi, sono richiesti 16,79 euro per il rilascio del documento fisico.