CarPlay e Webex insieme per una collaborazione che semplificherà la vita agli utenti

Nelle scorse ore, è stata annunciata l’implementazione della nuova funzionalità Webex su Apple CarPlay. Ecco tutti i dettagli della partnership e i benefici per gli utenti

I sistemi di infotainment stanno assumendo un ruolo sempre più rilevante nella vita di tutti i giorni. Soprattutto per chi è solito prendere la macchina ogni giorno e passa diverso tempo nel proprio abitacolo tra mappe, messaggi, musica e così via. In questo senso, uno dei punti di riferimento è Apple CarPlay, sempre più aggiornato e ricco di novità.

carplay webex 20220618 cellulari.it
Nuovo accordo tra CarPlay e Webex (Adobe Stock)

In tal senso, è stata annunciata nelle scorse ore una super collaborazione con Cisco. Stando a quanto si legge, presto verrà implementata la feature Webex, Move to Mobile, per CarPlay. “Grazie a Webex ed iOS, siamo entusiasti di annunciare Move to Mobile, per una transizione senza soluzione di continuità da desktop a iPhone, nonché aggiornamenti a Webex su Carplaysi legge.

CarPlay e Webex, i dettagli della collaborazione appena siglata

carplay webex 20220618 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli a riguardo (Adobe Stock)

Grazie a questa funzionalità Move to Mobile, sarà possibile passare in pochi secondi da Mac ad iPhone scansionando un codice QR. Se ci si trova in riunione e si è obbligati ad andare in aiuto, basterà collegare il proprio telefono ad Apple CarPlay e il gioco è fatto. La feature Webex Meetings risulta infatti essere integrata e molto semplice da utilizzare. Una volta aver terminato la call, inoltre, c’è la possibilità di visionare tutte le prossime chiamate Webex in programma ed eventualmente di unirsi tramite CarPlay, semplicemente facendo tap sullo schermo. Non servirà dunque prendere in mano il proprio telefono, per chi si trova al volante.

“Abbiamo iniziato con una nuovissima app Webex per iPad e all’inizio di quest’anno abbiamo annunciato la possibilità di utilizzare AirPlay sui dispositivi Webex, eliminando la necessità di trovare il cavo o la connessione giusti quando si condividono contenuti con i colleghi. Basta connettersi in modalità wireless e condividere lo schermo del tuo iPhone, iPad e Mac, sia insieme in una sala riunioni che da remoto in una videochiamata. Ora, aggiornando Webex su CarPlay, stiamo offrendo ancora più flessibilità di cui i lavoratori di oggi hanno bisogno” ha spiegato l’azienda. Ad agosto, l’integrazione verrà aggiornata per includere anche l’ascolto delle registrazioni precedenti.