Byke Sense: Il sensore Smart su Jaguar Land Rover che avverte con un tocco sulla spalla

Jaguar Land Rover annuncia i risultati di uno studio che ha portato allo sviluppo di questa innovativa tecnologia, dedicata a salvare dagli incidenti, ciclisti e motociclisti.

Jaguar Land Rover annuncia i risultati di uno studio che ha portato allo sviluppo di questa innovativa tecnologia, dedicata a salvare dagli incidenti, ciclisti e motociclisti.

Il sensore si chiama Byke Sense e si farà notare dal conducente tramite un tocco sulla spalla e uno squillo di campanello da bicicletta per segnalare la presenza di una bici o di una moto.

Il sistema è studiato per aumentare la sicurezza nell’apertura delle portiere che spesso, come riporta la cronaca, finiscono per coinvolgere ciclisti e motociclisti, con incidenti spesso molto pericolosi.

Questi sensori, avranno il compito di verificare la presenza di veicoli e segnalarli prontamente al conducente che si appresa ad uscire dal veicolo.

Il sensore inoltre aiuterà il guidatore durante la guida per segnalare eventuali sorpassi a sinistra o destra di questi mezzi. Mediante spie colorate sul cruscotto, il guidatore potrà sapere della vicinanza o meno di questi ostacoli, evitando quindi pericoli.

I sensori del veicolo rileveranno ed identificheranno una bicicletta o motocicletta in avvicinamento. Il Bike Sense avvertirà il pilota del rischio potenziale ancor prima che questi sia in grado di vederlo.

Bike Sense potrà rilevare pericoli ancora invisibili per il pilota. Se un pedone o un ciclista che attraversa la strada è nascosto, ad esempio, da una altro veicolo fermo, il sensore lo rileverà e attirerà l’attenzione del pilota sul pericolo, tramite luci e suoni direzionali oltre a vibrazioni su portiere o acceleratore.