Bonus per i giovani di cui nessuno si ricorda | Il valore è di 500 euro

Presto che è tardi. C’è ancora tempo fino al 31 agosto per iscriversi ad una applicazione che permettere di accedere al Bonus Cultura 2022, quella agevolazione messa in piedi dal governo italiani, che riguarda i nati nel 2003, quindi maggiorenni, che possono usufruire di 500 euro da spendere in varie attività.

Con il Bonus Cultura il governo italiano mira a erogare un buono per sostenere la diffusione della cultura tra i giovani, attraverso l’acquisto di prodotti e attività culturali di vario tipo.

Bonus cultura 20220812 cell
Bonus cultura, largo ai giovani – Cellulari.it

Il volli fortissimamente volli del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato istituito nel 2016, giunto alla sesta edizione, e in questo 2022 ha visto la data d’inizio lo scorso 31 marzo.

Per usufruire di questo buono, bisogna innanzitutto essere maggiorenni e registrarsi in una apposita applicazione: 18app. Con SPID o CIE. In pratica è un fondo da 150 milioni per il 2022 per sostenere gli operatori economici del settore del turismo, dello spettacolo e dell’automobile, colpiti dalla pandemia. Dal 2022 i 18enni avranno una carta elettronica per le spese culturali. La norma autorizza 30 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023 da assegnare alle biblioteche aperte al pubblico. Inoltre, il limite di spesa per il tax credit librerie, ora di 5 milioni di euro annui, è stato portato a 15 per gli anni 2022 e 2023.

Due date da ricordare: 17 agosto e 23 febbraio

MiBAC 20220812 cell
MiBAC – Cellulari.it

Si estende infine all’anno 2022 la possibilità di fruire del credito d’imposta per le erogazioni liberali per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.

Da MediaWorld sfruttare il Bonus Cultura è molto semplice. C’è la possibilità di sfruttarlo direttamente in un negozio fisico, assicurandosi prima che lo Store scelto sia quello presente nella lista dei prodotti idonei, che si trova direttamente sul sito ufficiale di MediaWorld, quindi presentarsi in cassa con il prodotto, mostrare la documentazione necessaria per ottenere il Bonus Cultura, Codice Bonus e un documento d’identità.

Ma c’è anche chi compra online, e sono sempre di più. Il maggiorenne che sceglie questa seconda opzione dovrà aggiungi al carrello il prodotto scelto tra quelli idonei. Quindi optare per il “ritiro e pagamento in negozio” come metodo di pagamento.

Da MediaWorld sono disponibili una vasta gamma di dischi in vinile, CD, DVD musicali e biglietti, quest’ultimi acquistabili direttamente in negozio. C’è tempo fino al 31 agosto per iscriversi sull’applicazione 18app riservata ai nati nel 2003, che avranno la deadline fissata nel 28 febbraio 2023 per spendere il proprio Bonus Cultura.