Bonus da 300 euro assicurato, l’aiuto del governo per gli italiani | Richiedetelo subito

Grazie all’ultimo bonus internet proposto dal governo, c’è la possibilità di accedere ai 300 euro subito. Ecco tutto quello che c’è da sapere e cosa bisogna fare per richiederlo subito

Bonus Draghi
Bonus Draghi

Viviamo in un periodo storico nel quale la connessione ad internet è diventata uno strumento fondamentale per tutti. Basti pensare che, con lo scoppio dell’emergenza pandemica, tematiche come lo smart working e la didattica a distanza sono entrate nell’ordinario di moltissimi cittadini. Ma più in generale, è sempre più difficile trovare persone senza smartphone e che non abbiano almeno un profilo sui social network.

Per questo motivo, essere connessi ad una rete è di vitale importanza. Ma non tutti hanno le possibilità economiche per sottoscrivere un piano in abbonamento, ed è qui che entra in gioco il Governo col suo ultimo incentivo. Non c’è bisogno di presentare il proprio ISEE e di rientrare in una determinata soglia per poterne usufruire. Ecco tutto quello che c’è da sapere a tal proposito.

Bonus internet, ecco tutto quello che c’è da sapere e come richiederlo

bonus internet 20220808 cellulari.it
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e cosa bisogna fare per poterne usufruire subito, senza presentare l’ISEE (Unsplash)

Se anche voi non avete una connessione ad internet sufficiente per eseguire le principali operazioni senza problemi, sappiate che il Governo ha messo a disposizione di tutti un bonus internet. Che rientra nel più ampio programma del bonus tecnologia, una serie di agevolazioni utili per facilitare la transizione digitale in Italia a livello economico, in un periodo contrassegnato dalle difficoltà post emergenza pandemica. 

Con questo bonus, chiunque potrà godere di fino a 300 euro per installare in casa una connessione ad internet per famiglie, senza bisogno di presentare il proprio ISEE. Ma non solo, perché il tutto è attivabile anche da coloro che già hanno internet in casa ma vogliono migliorare la velocità di connessione attualmente in uso.

I vantaggi non sono finiti qui. Stando a quanto emerso, infatti, fino al mese di dicembre 2022 sarà possibile richiedere un voucher connettività fino a 2500 euro senza ISEE, utile per la propria attività o studio professionale. Richiedendo l’incentivo, anche a lavoro si potrà godere di una connessione a banda larga di tutto rispetto. Il voucher dovrebbe poter coprire i costi di installazione, oltre che quelli legati alle prime mensilità dell’abbonamento.