Bill Gates, il suo cellulare non è stato prodotto da Microsoft

Come si suol dire: in casa dell’idraulico il rubinetto perde sempre. A significare che si guarda sempre in casa d’altri quello che non va, o che va, e quello che è in casa nostra rimane sempre un po’ in secondo piano.

Bill Gates 20220521 cell
Bill Gates – Adobe Stock

E’ un po’ una metafora di un fatto curioso che riguarda Bill Gates, patron di Microsoft, e del suo cellulare. Sappiamo che l’azienda fondata da Gates, oltre a essere una grande produttrice di computer e affini, e di software afferenti, si è anche cimentata recentemente nella costruzione e distribuzione di smartphone. Anche pieghevoli.

Ma a sorpresa, durante un botta e risposta online del CEO di Microsoft, quest’ultimo ha ammesso di non essere in possesso di un cellulare pieghevole prodotto dalla sua azienda, bensì di una compagnia concorrente. Che smacco!

Anche il numero uno di Microsoft cede alle lusinghe di Samsung

Galaxy Z Fold 3 20220521 cell
Galaxy Z Fold 3 – Adobe Stock

Ebbene sì, Bill Gates non possiede un cellulare Microsoft. Durante un cosiddetto AMA, acronimo di Ask Me Anything, su Reddit, il patron dell’azienda di Richmond ha ammesso di essere in possesso di un cellulare di un’altra azienda.

Alla domanda relativa a quale cellulare stia utilizzando, Gates ha risposto che “ho un Galaxy Z Fold 3. Ne provo diversi. Con questo schermo posso cavarmela con un ottimo PC portatile, il telefono e nient’altro”. Insomma Gates cede alle lusinghe di un’azienda che non è la sua, portandosi dietro un cellulare che all’occorrenza può diventare un tablet e dargli la possibilità di lavorare comodamente ovunque si trovi.

Si tratta ovviamente di uno smartphone pieghevole, un settore in cui Samsung ha dimostrato ampiamente di essere il numero uno dei produttori. Un tipo di smartphone che il grande pubblico ama sempre di più, e soprattutto il Samsung Galaxy Z Fold 3 che nemmeno a farlo apposta è stato scelto da un genio dell’informatica come Bill Gates.

Il Galaxy Z Fold 3 è noto, tra le altre cose, per essere il primo smartphone pieghevole al mondo resistente all’acqua. La certificazione IPX8 sta ad indicare che si può usare liberamente con schermo aperto anche se sorpreso dalla pioggia. Quando il display Infinity Flex da 7.6″ si illumina, come per magia la fotocamera anteriore sparisce, non lasciando nulla dietro di sé se non il video su YouTube. Con una cornice ridotta, senza notch e una fotocamera under display, è il primo smartphone pieghevole al mondo con una visione senza interruzioni.