Apple Watch, una funzione che salva la vita delle persone. Un’incredibile storia

Avanti a tutto schermo. Un orologio migliorato e più resistente. Resistente all’acqua, batteria sempre più duratura e veloce nella ricarica. C’è la possibilità di monitorare gli allenamenti in e-bike oltre a quelli con la bicicletta tradizionale. Il fitness in prima linea. Tra le specifiche degli Apple Watch c’è anche la possibilità di salvare la vita.

Iphone e Watch, figli della stessa mamma... Apple (Adobe Stock)
Iphone e Watch, figli della stessa mamma… Apple (Adobe Stock)

E’ successo a Singapore. Tale Muhammad Fitri è stato investito da un furgone, svenendo. Ma indossava un Apple Watch non nuovissimo, un Series 4, che però aveva una funzione di rilevamento delle cadute che inviava un messaggio SOS ai suoi contatti e ai servizi di emergenza.

Le caratteristiche dell’Apple Watch includono il tracker ECG, la funzione di rilevamento delle cadute violente e il piano di chiamata di emergenza che spesso possono aiutare a salvare la vita di chi lo indossa.

Apple, una funzionalità introdotta con i Watch Series 4 (in poi)

Anche su Apple Watch 6 è inserita la funzione salvavita ECG

Fitri, 24 anni, non ha reagito dopo la caduta, eppure il suo Apple Watch è riuscito a inviare un avviso di caduta ai servizi di emergenza e ai suoi contatti. La tecnologia dell’orologio di solito offre una piccola finestra all’utente dopo aver avviato l’avviso di caduta e, in caso di mancata risposta, invia un messaggio SOS per chiedere aiuto. Intorno alle 20:20 l’orologio di Fitri ha rilevato la caduta violenta, allertato i suoi contatti e i servizi di emergenza: servizio di allerta è arrivato alla fidanzata di Fitri, informandola di fatto dell’incidente, con tanto di posizione annessa.

Questa funzionalità, a quanto pare decisiva per la vita del giovane Muhammad Fitri, è stata introdotta con Apple Watch Series 4, disponibile in tutti gli Watch di nuova generazione, provenienti da Cupertino. La funzione dell’Apple Watch, nello specifico, registra l’ECG di un utente, a cui viene inviato un messaggio SOS, dopo che l’utente non risponde entro un minuto.

LEGGI ANCHE >>> Un nuovo vetro ispirato alla madreperla potrebbe sostituire i comuni display: è 5 volte più resistente

Chiaramente non è il primo episodio in cui un dispositivo Apple Watch salva la vita di una persona. Negli Stati Uniti, il 25enne Brandon Schneider di Long Island era al pronto soccorso e ha chiesto di usare il bagno. Lì ha perso però conoscenza, cadendo a terra privo di sensi: riecco la funzione di rilevamento delle cadute dell’Apple Watch. Che ha riconosciuto la caduta, allertando i servizi di emergenza, così suo padre, che era con lui, è potuto intervenire.

LEGGI ANCHE >>> Firefox su Android introdurrà una funzione pensata per semplificarvi la vita

Un paio di anni fa, un veterinario di 79 anni di Waco, in Texas, ha ricevuto un’assistenza medica tempestiva dopo che il cardiofrequenzimetro del suo orologio Apple gli ha notificato una fibrillazione atriale. Il dottor Ray Emerson ha ricevuto una notifica dal suo Apple Watch che diceva di aver notato un battito cardiaco irregolare. Quindi lo ha spinto a recarsi dal suo medico dove ha fatto un elettrocardiogramma e poi ha subito un intervento chirurgico, che gli ha salvato la vita.