Apple, ultime anticipazioni sugli iPhone 14. Focus sulle batterie

Rumors e indiscrezioni hanno fatto già scattare il countdown da un bel po’, anche perché c’è grandissima aspettative sui prossimi Melafonini, dopo l’ottimo debutto degli iPhone 13 dello scorso settembre. Manca qualche mese alla fine del conto alla rovescia. Poi sarà tutto più chiaro.

iPhone 14 20220623 cell
iPhone 14 – Adobe Stock

Si sa molto, almeno sulla carta, dei prossimi dispositivi griffati dalla Mela morsicata più famosa al mondo. Dalle specifiche principali della fotocamera alle modifiche al design, grazie a una miriade di voci.

Tutti ne sanno, o almeno pensano di sapere, anche se va ricordato che non c’è nessuna notizia ufficiale dal bunker di Cupertino, tecnicamente non è certo nemmeno che si chiameranno iPhone 14. Ma registrare l’ultima anticipazione sui prossimi smartphone può rendere al meglio l’idea di Apple.

L’iPhone 14 Pro Max guadagnerà altre 2 ore e 10 minuti di durata?

Apple 20220623 cell
Apple – Adobe Stock

Il leaker ShrimpApplePro ha portato alla attenzione un post di un informatore cinese che ha pubblicato le capacità della batteria per l’intera serie degli Iphone 14. Apparentemente, la versione standard sarà da 14 da 6,1 pollici e sfoggerà una cella da 3.279 mAh, che sarebbe un po’ più grande della batteria da 3.240 mAh dell’iPhone 13.

L’iPhone 14 Pro da 6,1 pollici dovrebbe avere una cella da 3.200 mAh, che sarebbe un aggiornamento migliore rispetto alla batteria da 3.095 di iPhone 13 Pro. Si dice che il modello di fascia più alta, l’iPhone 14 Pro Max, sia dotato di una cella da 4.323 mAh. Per riferimento, l’iPhone 13 Pro Max ha una batteria leggermente più grande da 4.352 mAh. C’è perfino chi scommette sul fatto che l’iPhone 14 Pro Max guadagnerà altre 2 ore e 10 minuti di durata, in più, della batteria.

Altre vice sussurrano che l’iPhone 14 Max da 6,7 pollici, che sostituirà l’iPhone mini, avrà una cella da 4.325 mAh. Ciò suggerisce che avrà la batteria più grande di tutti i modelli.

Apple, comunque, annuncerà la serie iPhone 14 a settembre. È molto probabile che le varianti Pro abbandonino l’odiato (da molti) notch, quella tacca nel lato superiore del display dove sono presenti i sensori del comparto fotografico, a favore di ritagli di pillole e fori per la fotocamera frontale e la tecnologia Face ID.

Questi modelli dovrebbero anche essere dotati di un nuovo sensore da 48 MP, che potrebbe renderli i migliori telefoni con fotocamera dell’anno. Da qui la grande attesa e quel countdown che stuzzica la fantasia: se gli iPhone 13 hanno spaccato, chissà cosa si dirà degli iPhone 14, o come si chiameranno ufficialmente.