Apple rimuove l’area Beats dal proprio sito, annuncio imminente?

Apple area Beats (screenshot)

Apple ha appena rimosso dal proprio sito ufficiale l’area dedicata alle Beats, la famosissima casa di cuffie che è tra le più amate di tutto il mondo.

La Apple non è un’azienda ma uno status symbol, ed è per questo che è tra le marche più amate del mondo. Per quanto concerne l’ambito tecnologico, infatti, la casa americana è tra le più apprezzate del pianeta, con milioni di persone che ogni anno riversano nelle casse di Cupertino una quantità di denaro incredibile solo per avere un loro prodotto. Che sia iPhone, iPad, Mac: tutto ha con sé un insieme di significati e significanti che porta le persone a fare a gara, a fare le fila fuori dai centri Apple, a preordinare ogni volta. Proprio per questo motivo quando un marchio enorme come la mela prende una decisione senza fare annunci ufficiale e senza dei comunicati, in tanti iniziano a fare delle riflessioni.

LEGGI ANCHE –> Patente, il taglio dei punti arriverà direttamente per email

Apple rimuove l’area Beats dal proprio sito, annuncio imminente?

Apple da anni aveva sul proprio sito ufficiale l’area dedicata alle Beats. Parliamo ovviamente della casa americana che produce cuffie di altissima qualità, a sua volta parecchio in voga tra gli sportivi e i giovani più underground. Da qualche ora, però, il sito Apple non ha più la sezione Beats, il che sta facendo riflettere tutti. Per quale motivo c’è stata questa divisione tra i due marchi che spesso andavano a braccetto? Una delle possibili risposte la si può trovare nei piani a lungo termine di Apple. Cupertino, infatti, non ha mai nascosto la volontà di aumentare lo spazio dedicato alle AirPods Studios, cuffie over-ear di Apple che potrebbero essere annunciate proprio nell’evento di domani, quando dovrebbe essere presentato il nuovo iPhone.

LEGGI ANCHE —> Cellulari non smart in crescita, ma perché sceglierli oggi?