Apple proiettato in un futuro (prossimo): gli ultimi chip rimarranno esclusivi per i modelli Pro per iPhone 15 e oltre

Devono ancora uscire gli iPhone 14, di cui si sa praticamente tutto (sintentizzato al massimo niente notch per le versioni Pro, ulteriore miglioramento del comparto fotografico) eppure il colosso di Cupertino è già proiettato oltre.

Chip iPhone 20220706 cell
Nuovi chip per gli iPhone – Adobe Stock

Apple starebbe seguendo la strategia secondo cui gli ultimi chip iPhone rimarranno esclusivi per i modelli Pro per iPhone 15 e oltre. La conferma arriva direttamente dall’ultimo report dell’autorevole analista Kuo.

Apple dovrebbe rendere il suo ultimo processore A16 esclusivo per i modelli Pro della gamma iPhone 14 e quella strategia di diversificazione sarebbe destinata a diventare una tendenza annuale nelle future serie di iPhone.

Apple e quell’occhio di riguardo per le versione degli iPhone Pro

iPhone 14 20220706 cell
iPhone 14 – Adobe Stock

All’inizio di quest’anno, Kuo ha affermato che solo i modelli di iPhone 14 Pro saranno dotati di un chip A16, con i modelli standard “iPhone 14” e “iPhone 14” Max che rimarranno dotati di un chip A15. La previsione era intrigante per due motivi.

Innanzitutto, Apple ha sempre utilizzato lo stesso chip su tutti i modelli iPhone della stessa serie. In secondo luogo, l’ultima volta che Apple ha riutilizzato un processore di generazione precedente in un nuovo iPhone è stato l’iPhone originale e l’iPhone 3G, che utilizzavano entrambi chip ARM 11 identici a 412 MHz.

Nonostante la recente mancanza di precedenti, il giornalista di Bloomberg Mark Gurman ha poi concordato con le aspettative di Kuo, suggerendo che “oltre a cercare di far risaltare il Pro”, la carenza di chip in corso potrebbe aver contribuito alla decisione di Apple di limitare il suo prossimo chip all’iPhone 14 modelli Pro.

Tuttavia, Kuo ora afferma che la carenza di chip è meno un fattore che guida il pensiero di Apple e che il piano per realizzare chip più nuovi e più veloci esclusivi per i modelli Pro iPhone fa parte di una strategia di diversificazione a lungo termine. Che si applicherà alla serie iPhone 15 del prossimo anno e futuri iPhone oltre il 2023.

Scrivendo nel suo blog Medium, Kuo afferma ancora una volta che l’ultimo chip A16 sarà esclusivo dei modelli iPhone 14 Pro, “aumentando in modo significativo la percentuale di spedizione dei nuovi modelli iPhone di fascia alta nel 2H22 al 55-60% (contro il 40-50% in passato) “con i fornitori di componenti di fascia alta della fotocamera posteriore che ne trarranno vantaggio. In linea con questa strategia”. Domani è già qui.