Apple iOS 7 presentato ufficialmente: nuova grafica, multitasking e altre novità

La frammentazione di Android è stata uno dei punti su cui il CEO di Apple Tim Cook si è soffermato maggiormente prima di presentare ufficialmente il nuovo sistema operativo mobile iOS 7, considerato l'aggiornamento più cons

La frammentazione di Android è stata uno dei punti su cui il CEO di Apple Tim Cook si è soffermato maggiormente prima di presentare ufficialmente il nuovo sistema operativo mobile iOS 7, considerato l’aggiornamento più consistente mai fatto al software della mela morsicata. 
 
Il design, come viene evidenziato nello spot ufficiale della piattaforma, è al primo posto per Apple, e l’arrivo di iOS 7 rappresenta un cambiamento verso una scelta più minimalista e essenziale, anche a livello di icone. In alcuni aspetti notiamo una somiglianza con lo stile di MIUI, una famosissima ROM Android sviluppata da un team cinese (la quale si ispira molto allo stile Apple). 
 
Tra le principali features di iOS 7 troviamo:
  • speciali animazioni per il display (che sfruttano anche i sensori di movimento) e l’app Meteo (a seconda del tempo previsto);
  • nuova grafica per le applicazioni del sistema (come il Calendario, il Game Center, la Calcolatrice, etc…);
  • pagine multiple sulle cartelle;
  • notifiche anche in modalità lockscreen;
  • Control Center (sezione in cui sarà possibile attivare o disattivare alcune funzioni, come la modalità aereo, il Wi-fi, il Bluetooth…);
  • multitasking completo: finlamente è possibile utilizzare tutte le apps e mantenerle in background, senza che queste vengano bloccate o congelate, come per i precedenti sistemi di multitasking. Apple garantisce che il nuovo sistema multitasking non inciderà negativamente sulla durata della batteria;
  • Safari: ha una nuova visualizzazione in fullscreen, nuova visualizzazione in tabs, il parental control, l’accesso all’iCloud KeyChain per le password (che abbiamo visto nell’articolo dedicato al nuovo OS X Mavericks), la lista degli articoli da leggere e altre funzioni molto interessanti;
  • AirDrop, il sistema per condividere files via Wi-fi già presente su OS X: in questo modo sarà possibile condividere senza problemi tra gli iDevices ad alta velocità (iPhone 5, iPad 4G, iPad Mini, iPod Touch 5G);
  • nuovo software Fotocamera: con funzione panorama, effetti integrati in stile Instagram;
  • nuova app Foto: un’organizzazione più smart (per momenti, per anni o per attività) per evitare scroll infiniti quando si hanno moltissimi scatti sul device. Anche in quest’app è possibile applicare speciali effetti per modificare le istantanee e sono presenti dei pulsanti per condividere via mail, via social network o per aggiungere gli scatti su iCloud (anche nello Shared Stream);
  • Siri: nuova voce femminile, ma anche la possibilità di scegliere anche una voce maschile. Il nuovo sistema vocale potrà compiere nuove azioni, come accendere il Bluetooth;
  • iOS in the Car: con il 95% di integrazione sulle auto abilitate. Ha speciali comandi vocali, particolarmente avanzati, per la gestione delle varie funzioni;
  • nuovo App Store, con la possibilità di visualizzare le apps più popolari nella zona più vicina. Le applicazioni installate verranno aggiornate automaticamente e non si riceveranno più notifiche;
  • nuovo player Musica, con una grafica rinnovata, perfettamente integrato con iCloud;
  • iTunes Radio: un’app interessante e completamente gratuita per conoscere nuova musica. Sfrutta lo streaming per ascoltare musica in alta qualità, con la possibilità di acquistare direttamente i brani ascoltati. Tantissime le stazioni disponibile, in base agli artisti, al genere musicale preferito o ad eventi specifici. C’è anche una cronologia con tutti i brani ascoltati finora. Sarà disponibile anche su OS X Mavericks;
  • FaceTime: possibilità di effettuare chiamate solo audio;
  • centinaia di nuove API. 
IOS 7 è stato reso disponibile in queste ore nella modalità Beta per iPhone e tra poche settimane anche su iPad. Arriverà, invece, in autunno per tutti, sottoforma di aggiornamento. Questi  dispositiv supportatii:
 
  • iPhone 4 e modelli successivi;
  • iPad 2 e modelli successivi;
  • iPad mini;
  • iPod Touch 5G.