Apple, iOS 15.4 trova la scorciatoia per scansionare il testo in Note

Un video ufficiale da quasi novantamila visualizzazioni e circa duemila “mi piace”, direttamente sul profilo YouTube di Apple Support, rivela una scorciatoia trovata da iOS 15.4 per scansionare il testo in Note, sia iPhone, iPad e iPod touch.

Il nuovo update del sistema operato di Apple, rilasciato la scorsa settimana insieme a iPadOS 15.4, aggiunge una nuova modifica per scansionare rapidamente testo stampato o scritto a mano, nell’app Notes, su iPhone e iPad.

Apple 20220322 cell
Apple, il logo – Adobe Stock

Apple ha recentemente condiviso un video con istruzioni dettagliate su come utilizzare la funzione Scansione testo. Su un dispositivo con iOS 15.4 o iPadOS 15.4, all’utente basterà aprire aprire semplicemente l’app Note, toccare l’icona della fotocamera, quindi tap su “Scansione testo” e spingere il pulsante “Inserisci” una volta che il testo è stato aggiunto alla nota. La scorciatoia “Scansione testo” è stata aggiunta anche all’app Promemoria.

Apple, le diverse altre funzionalità rilasciate con iOS 15.4

Nelle versioni precedenti di iOS 15 e iPadOS 15, la scansione del testo nell’app Note era un po’ più complessa, richiedeva di toccare il campo di testo di una nota e toccare l’icona Testo attivo.

iOS 15.4 e iPadOS 15.4 hanno introdotto diverse altre funzionalità, tra cui la possibilità di sbloccare un iPhone 12 o successivo con Face ID indossando una mascherina, il controllo universale su modelli di iPad compatibili, dozzine di nuove emoji, una nuova opzione vocale Siri, la possibilità di avviare Sessioni SharePlay direttamente dalle app supportate, viene aggiunto il supporto all’anteprima della tecnologia passkey, consentendo l’accesso a siti web e app compatibili con passkey su Mac e iPad utilizzando un iPhone con una passkey salvata. E altro ancora.

Qualche difetto, comunque, un utente lo trova sempre. C’è chi dice che il nuovo sistema operativo di Apple sia un problema per la batteria, che sembrerebbe succhiare di più e durare di meno. Ma non tutti sono d’accordo su questo aspetto: altrettanti utenti legati ai dispositivi con la Mela morsicata più famosa al mondo, non hanno riscontrato nessuna differenza.

L’SDK per iOS e iPadOS 15.4 fornisce supporto per lo sviluppo di app per dispositivi iPhone, iPad e iPod touch con iOS e iPadOS 15.4 – si legge sulla nota ufficiale di Apple – l’SDK viene fornito in bundle con Xcode 13.3 RC, disponibile da Beta Software Downloads . Per informazioni sui requisiti di compatibilità per Xcode 13.3, vedere Note sulla versione Xcode 13.3 Beta 2“.