App utilizzatissima non sarà più disponibile per questi dispositivi Android e Wear OS: duro colpo per gli utenti

Questo episodio è l’ennesimo esempio di come la continua evoluzione delle tecnologie ha effetti potenzialmente negativi sugli utenti.

La tecnologia ha raggiunto un livello tale che ormai esistono app perfette per qualsiasi azione. Gli utenti riempiono i loro dispositivi di app che facilitano la loro vita quotidiana, dalle applicazioni di pagamento mobile alle piattaforme di social media. Questo ha creato una dipendenza dalle app che era difficile da immaginare solo pochi anni fa.

app molto utilizzata non più disponibile
I produttori interrompono improvvisamente il supporto ad app molto amate Cellulari.it

Tuttavia, questo aumento della dipendenza dalle app ha anche creato un problema: quando i produttori decidono improvvisamente di interrompere il supporto per app che erano considerate molto utili, gli utenti si trovano improvvisamente senza una funzionalità che avevano imparato a considerare essenziale. Questo può essere particolarmente problematico per le app che gestiscono transazioni finanziarie o altre informazioni sensibili, come è appena successo per alcuni modelli di dispositivi Android e Wear OS.

Addio a una delle app più utili di sempre: grande sconforto tra gli utenti

L’app che presto molti utenti saranno costretti a salutare è Google Wallet, portafoglio digitale sicuro e privato che consente di accedere rapidamente a forme di pagamento, pass, biglietti o documenti che l’utente sceglie di memorizzare al suo interno.

google wallet non più disponibili su dispositivi android vecchi
Google Wallet cesserà il supporto per dispositivi Android e Wear OS più vecchi(Foto YouTube Made by Google) Cellulari.it

L’app, che presto non sarà più disponibile per alcuni dispositivi Android e Wear OS, rimarrà utilizzabile solo per i dispositivi che eseguono Android 9 o versioni successive e Wear OS 2.x o versioni successive. Ciò significa che gli utenti con dispositivi più vecchi dovranno scegliere tra aggiornare il loro dispositivo o rinunciare all’utilizzo di Google Wallet.

La decisione di Google di interrompere il supporto per i dispositivi più vecchi è stata presa per motivi di sicurezza. L’azienda afferma, che per mantenere le funzionalità di Google Wallet, come le transazioni tap-to-pay, più sicure, deve essere in grado di inviare aggiornamenti di sicurezza ai dispositivi. Poiché gli aggiornamenti di sicurezza non sono disponibili per le versioni di Android precedenti alla 9, Google non ha altra scelta che interrompere il supporto per questi dispositivi.

Gli utenti interessati hanno tempo fino al 10 giugno per decidere cosa fare. Potranno scegliere di aggiornare il loro dispositivo o di cercare alternative a Google Wallet. Tuttavia, per i (molti) utenti che non avranno la possibilità di aggiornare lo smartphone, questo potrebbe essere un duro colpo, specialmente se hanno imparato a fidarsi di Google Wallet per le loro transazioni quotidiane.

Impostazioni privacy