Android Auto si aggiorna ancora: grossa novità per tutti gli utenti

Con un nuovo aggiornamento, Android Auto si prepara ad implementare una funzione a lungo richiesta dagli utenti. Tutti i dettagli

android auto
Android Auto introduce ufficialmente una funzione a lungo richiesta (Adobe Stock)

Negli ultimi anni, i sistemi di infotainment hanno rivoluzionato il normale modo di guidare la propria auto. Connessi ad internet e muniti di tantissimi strumenti e funzionalità diverse, offrono agli automobilisti un’esperienza di guida del tutto nuova. App per la navigazione, per la musica, per rispondere a messaggi e chiamate e così via: ce n’è per tutti i gusti.

Tra i sistemi più avanzati ed utilizzati, c’è sicuramente Android Auto. Google sta puntando parecchio su questo mondo e, a breve, rilascerà un nuovo aggiornamento che andrà ad accontentare molti utenti. Stiamo parlando dello split screen, utile soprattutto per coloro che dispongono di automobili munite di abitacoli ampi e spaziosi. Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona e come sfruttare al meglio il tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Antitrust UK mette nel mirino l’Apple store: possibile competizione sleale

Android Auto, tutto quello che c’è da sapere sullo split screen

android auto
Ecco come funzionerà lo split screen (screenshot Reddit)

A breve, anche Android Auto sarà munito della funzione split screen. A rivelarlo l’utente My_Name_Is_Taken su Reddit che, tramite un post, ha mostrato per la prima volta in anteprima la nuova modalità d’utilizzo. Di fatto, il sistema di infotainment permetterà di dividere lo schermo in due parti, una primaria a sinistra e una secondaria a destra. L’idea di Big G è quella di garantire agli automobilisti il 70% della UI per l’app principale e il 30% per quella secondaria. Sempre su Reddit, l’utente heresyfnod ha poi garantito che è possibile cambiare la disposizione delle applicazioni in base alle proprie necessità.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Diritti TV Serie A, TIM ha un piano: “DAZN sarà meglio del satellite”

Almeno ufficialmente, lo split screen sarà disponibile solo per le automobili con un abitacolo ampio. In realtà, però, è già stato confermato che si può modificare manualmente la risoluzione del pannello a proprio piacimento. In questo modo, anche le auto più piccole potranno godere dello schermo suddiviso. Si può per esempio lasciare sulla sinistra il navigatore satellitare con le indicazioni sulla strada da percorrere, mentre sulla destra posizionare Spotify per cambiare rapidamente canzone in riproduzione.