5G in Italia, quali città sono già coperte dalla connessione iper veloce

Il 5G sta diventando realtà anche in Italia. Crescono i centri urbani coperti dalla connessione iper veloce: facciamo il punto della situazione

5g italia
5G in Italia, quali sono le città già coperte (Adobe Stock)

Il 2021 sarà l’anno del 5G. La nuova connessione iper veloce è finalmente una realtà e, dopo i vari lavori a livello di infrastrutture, si sta ora espandendo a livello di copertura in tutto il mondo. Anche l’Italia ha aperto alla quinta generazione dell’internet mobile, con i principali operatori telefonici che hanno reso disponibili alcune offerte ad hoc molto interessanti.

Ma a che punto siamo con la copertura nel nostro Paese? Corrierecomunicazioni.it ha fatto il punto della situazione, elencato già quali sono i principali centri urbani a poter usufruire del 5G e per quali è in progetto l’avvento della nuova connessione iper veloce nei prossimi mesi. Proviamo a fare un breve resoconto, provider per provider.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ping Call, occhio alla nuova truffa che prosciuga il credito telefonico

5G in Italia, ecco le principali città coperte

5g italia
Ecco la lista suddivisa per provider (Adobe Stock)

Bisogna fare un breve discorso preliminare: la copertura del 5G in Italia dipende ovviamente anche dagli operatori telefonici e dalle loro offerte. Non tutti infatti arrivano negli stessi centri urbani, e anzi molti sono (ancora) totalmente sprovvisti di copertura. Partiamo da TIM, tra i pionieri del 5G nel nostro territorio. La nuova connessione con velocità fino a 2 Gigabit al secondo è disponibile a Milano per oltre il 90%, ma anche a Roma, Torino, Firenze, Napoli, Ferrara, Bologna, Genova, Sanremo, Brescia, Monza, Cortina d’Ampezzo, Livigno e Selva di Val Gardena.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Smartphone Xiaomi, in arrivo tre top di gamma con Snapdragon 888

Parlando di Vodafone, invece, la copertura è già disponibile a Bologna, Milano, Torino, Roma, Napoli e ben 28 comuni dell’hinterland milanese. Discorso diverso per WindTre, che si estende anche nelle province di Agrigento, Ancona, Aosta, Arezzo, Ascoli, Avellino, Bari, Belluno, Benevento, Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Catania, Chieti, Cosenza, Crotone, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forli’-Cesena, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, La Spezia, Latina, Lecco, Mantova, Matera, Nuoro, Padova, Palermo, Perugia, Pesaro – Urbino, Pescara, Pisa, Pistoia, Pordenone, Potenza, Ravenna, Rimini, Rovigo, Salerno, Sassari, Savona, Siena, Siracusa, Sondrio, Taranto, Teramo, Terni, Torino, Trento, Treviso, Udine, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Verona, Vicenza.

Infine ci sono Iliad e Fastweb, la cui copertura è disponibile ad Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.