Youtube Kids: App per Bambini per vedere Video protetti e sicuri

Youtube Kids è una nuova piattaforma dedicata ai bambini e che tranquillizzerà anche i genitori. L'applicazione ha come obiettivo di rendere sicuri l’accesso dei bambini alla videoteca on line e la loro passione per i

 Rispetto ad un tempo, oggi la soglia minima di età in cui i minori hanno accesso ai dispositivi connessi ad internet dei propri genitori, si è abbassata notevolmente. Le cause risultano essere il proliferare dei dispositivi portatili che hanno soppiantato il personal computer da tavolo come gli smartphone e i tablet e genitori sempre più disponibili nei confronti della tecnologia. I minori sono perciò costantemente esposti a contenuti potenzialmente non adatti a loro, tra cui fanno parte anche alcuni video su Youtube.

YouTube è un motore di ricerca di video che contiene video di tutti i tipi, da quelli educativi a quelli musicali fino ai video pornografici ed è importante che anche i minori, possano esprimere la loro passione per la videoteca online di Google e vivere il loro diritto ad una migliore esperienza, potendo guardare contenuti adatti alla loro età.

Per risolvere questa situazione, da oggi 23 febbraio e solo per tablet e smartphone Android, è disponibile sul Play Store per il download una nuova applicazione completamente gratuita che Youtube ha dedicato agli under 10 e che si chiama Youtube Kids.

 

Youtube Kids è una nuova piattaforma dedicata ai bambini, che tranquillizzerà anche i genitori. L’applicazione infatti,  ha come obiettivo di  rendere sicuro l’accesso dei bambini alla piattaforma video di proprietà di Google, senza bisogno di una supervisione da parte dei genitori.

 

La nuova applicazione, è stata realizzata dagli ingegneri di Google che sono specializzati nella creazione di servizi capaci di distinguere le pagine su Internet adatte ai minori rispetto a quelle non appropriate.

 

L’interfaccia  di Youtube Kids permette un’eccellente esperienza d’uso, è semplificata e chiaramente rivolta ad un pubblico di utenti piccoli, che troveranno icone grandi e facili funzioni interattive. A proposito della nuova app il product manager Shimrit Ben-Yair ha detto: “Le immagini sono grandi, così come i tasti e visto che i bambini più piccoli non sanno scrivere, potranno fare ricerche con i comandi vocali”.  Non compariranno invece alcune funzioni, come i commenti, ad esempio.

 

La Home vede sistemate otto grandi icone che sembrano mattonelle, simili a quelle del sistema operativo windows 8. Ognuna di queste si riferisce ad una famosa serie di video per bambini.

Nella parte superiore sono posizionate altre 5 finestre che i piccoli utenti possono utilizzare per scegliere le diverse categorie, come la musica, i programmi educativi, gli spettacoli della tv.

Infine compare la barra per la ricerca che permette ai piccoli utenti di cercare un determinato video digitando una parola o il titolo.

 

Per evitarne l’utilizzo eccessivo, i genitori potranno limitare il tempo in cui il loro figlio potrà stare connesso al dispositivo attraverso un timer accessibile con una password,  per cui allo scadere del termine la piattaforma si spegne senza possibilità di essere riavviata dal bambino.