YouTube ha reso disponibile a tutti una funzione prima riservata agli abbonati

YouTube si aggiorna e rende disponibile a tutti una funzione che prima era riservata ai soli abbonati. Ecco di che cosa si tratta.

Tra i servizi disponibili in rete che in assoluto sono tra i più amati ed utilizzati a livello globale, non si può non citare YouTube. Di proprietà di Google, questo sito web per la riproduzione dei video ha una storia ormai ventennale alle sue spalle e ha saputo crescere ed aggiornarsi nel corso degli anni. Diventando un punto di riferimento per tutti coloro che sono alla ricerca di vlog, gameplay, tutorial, video musicali e tanto altro.

funzione YouTube disponibile gratis
Presto una funzione di YouTube a pagamento verrà resa disponibile gratis Cellulari.it

Già da qualche tempo il team di Big G ha reso disponibile l’abbonamento a YouTube Premium. Un servizio a pagamento, che dà modo di godere di funzionalità extra come la possibilità di guardare video senza pubblicità o di scaricarli per averli a disposizione anche offline. In controtendenza con quelli che dovrebbero essere gli obiettivi di guadagno, di recente Google ha reso disponibile per tutti una funzione che prima era esclusiva degli abbonati. Ecco di che cosa si tratta.

Funzione Premium di YouTube ora per tutti: potete usarla gratis

Se avete anche solo sfruttato un mese di prova gratuita di YouTube Premium, avrete potuto già constatare come i vantaggi proposti da Google siano diversi e molto interessanti. Tanto che il numero di iscritti cresce di giorno in giorno, per uno dei servizi in assoluto più interessanti tra le tante possibilità in rete che prevedono un pagamento mensile o annuale. Google ha però deciso nei giorni scorsi di fare dietrofront, rendendo disponibile un vantaggio a pagamento gratuito per tutti.

funzione di YouTube Premium gratis
YouTube Premium? No, presto questa funzione sarà gratis Cellulari.it

Stiamo parlando dei Playables, ossia i videogiochi un tempo accessibili solo sottoscrivendo un piano in abbonamento. Secondo quanto emerso, a breve tutti questi verranno resi disponibili per tutti. Sia nella versione web per desktop che tramite applicazione. Stiamo parlando di videogiochi che sono giocabili direttamente all’interno di YouTube. E tra questi emergono alcune eccellenze come Angry Birds e Cut the Rope. In totale sono circa 75, e il numero è in costante aumento.

L’idea alla base di questa scelta strategica è di aumentare il numero di minuti che le persone passano all’interno dell’app. E non è la prima volta che vediamo una decisione di questo genere. Basti pensare a Netflix, che da tempo propone la sua lista personale di titoli accessibili a tutti coloro che hanno un piano a pagamento attivo. Ora non resta che attendere che il rollout di Big G venga completato anche in Italia, dovrebbe essere questione di settimane.

Impostazioni privacy