Xiaomi 12S Ultra, lo smartphone con la fotocamera più avanzata del settore: i dettagli

Tramite i canali Weibo, l’azienda cinese conferma che Xiaomi 12S Ultra sarà il nuovo riferimento del settore mobile grazie alla sua fotocamera avanzata

Xiaomi 12S Ultra si prepara a posizionarsi al vertice degli smartphone top di gamma, soprattutto in termini di qualità fotografica. Lo avevamo ribadito a più riprese man mano che le indiscrezioni sul nuovo flagship cinese iniziavano a farsi più consistenti e ora abbiamo anche la conferma ufficiale.

Xiaomi 12S Ultra fotocamera
La super fotocamera di Xiaomi 12S Ultra (Screenshot)

Xiaomi 12S Ultra sarà sulla carta lo smartphone con la fotocamera più avanzata del settore mobile. Questo dovrebbe tradursi in una qualità degli scatti in notturna mai vista prima e in una cattura di dettagli molto più definita, a patto che l’hardware venga sfruttato bene dal software. Ma su questo ci sono già ampie rassicurazioni grazie alla patnership con una firma storica come Leica.

Perché stiamo dicendo questo? Perché l’azienda cinese ha rivelato su Weibo (social network molto gettonato in patria, ndr) una delle migliori caratteristiche di Xiaomi 12S Ultra, che altro non è che quello Xiaomi 12 Ultra di cui abbiamo parlato finora. Questa feature consiste nell’adozione di un sensore Sony IMX989, il primo componente ad avere una dimensione molto più grande rispetto a quella degli altri sensori presenti in commercio. E questo si tradurrà appunto in una qualità degli scatti in notturna senza precedenti.

Xiaomi 12S Ultra con sensore Sony IMX989 da un pollice


L’azienda cinese ha tenuto a precisare che il sensore IMX989 è stato sviluppato da Xiaomi e Sony, per un lavoro di 15 milioni di dollari. Xiaomi ha rimarcato che questo sensore è molto più grande dell’iPhone 13 Pro Max, la cui fotocamera principale ha una diagonale da 1/1,65 pollici, ma anche degli stessi sensori (IMX766 e IMX707) che Xiaomi utilizzerà su Xiaomi 12S e 12S Pro. La dimensione del nuovo Sony IMX989 sarà pari a un pollice, e questo supererà anche l’attuale record del Samsung è il GN2 da 1/1,12 pollici, presentato nel febbraio dello scorso anno e utilizzato proprio su Xiaomi Mi 11 Ultra.

A questo si aggiunge la patnership con Leica, che dovrebbe sfruttare al massimo le potenzialità hardware della nuova fotocamera. Secondo l’azienda cinese, Xiaomi 12S Ultra sarà il nuovo riferimento del settore mobile per la qualità fotografica, mentre Xiaomi 12S Pro sarà il riferimento flagship 2022. Il modello tradizionale, invece, perseguirà la strada delle dimensioni compatte.