Whatsapp: svelato il bug che mette a rischio i vostri dati, dovete aggiornare subito

Scoperto un pesante bug all’interno di WhatsApp. Stando a quanto emerso, quest’ultimo metterebbe seriamente a rischio i dati di milioni di utenti. Ecco cosa bisogna fare per risolvere subito il problema

Milioni di utenti utilizzano ogni giorno WhatsApp. La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo dà la possibilità di inviare messaggi, condividere contenuti multimediali, effettuare chiamate e videochiamate, registrare note audio e chi più ne ha più ne metta. Tutte feature che hanno contribuito alla crescita costante dell’applicazione.

whatsapp 20220928 cellulari.it
Su WhatsApp è stata scoperta una doppia grande falla al sistema che mette a rischio i dati degli utenti (Adobe Stock)

Va riconosciuto il merito del lavoro svolto dagli sviluppatori fino ad oggi, sempre attenti a soddisfare ogni richiesta degli utenti e a risolvere eventuali bug e problemi. Proprio a tal proposito, nelle ultime ore è emersa un’importante falla nel sistema che metterebbe a rischio i dati di milioni di consumatori. C’è però un metodo veloce per risolvere il tutto.

WhatsApp, occhio al bug che rende vulnerabili i vostri dati

E’ stata la stessa azienda a condividere i dettagli di ben due vulnerabilità critiche che sono state individuate in una versione dell’applicazione. Tra le più scaricate e ancora oggi installata su milioni di dispositivi sparsi per il mondo.

whatsapp 20220928 cellulari.it
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e cosa bisogna fare per risolvere subito il problema (Adobe Stock)

Stiamo nello specifico parlando di tutte le versioni precedenti alla 2.22.16.12, disponibile sia su iOS che su Android in pianta stabile. L’errore è stato codificato come CVE-2022-36934 e ha permesso ad un malintenzionato di installare ed eseguire codici da remoto con i massimi privilegi semplicemente tramite una videochiamata modificata. Bastava avviarla per far installare uno spyware o un malware sul device colpito.

Nella sezione WhatsApp Security Advisories sul sito si trovano tutti i dettagli sul problema, e anche il metodo per risolvere subito. Basta aggiornare l’app al più presto, con l’ultima versione disponibile sul Play Store di Google e sull’App Store di Apple che ha già corretto la falla. Vi consigliamo – se ancora non l’avete fatto – di procedere quanto prima col download del software, in modo da non avere alcun rischio. Qualora hacker e cybercriminali dovessero riuscire ad ottenere gli accessi al vostro device, potrebbero facilmente recuperare tutti i dati sensibili salvati. Con conseguenze molto pesanti. E non si parla solo di informazioni personali, ma anche di username e password per l’accesso ad account social e conti bancari.