WhatsApp, il trucco delle foto: come non perdere la qualità delle immagini in chat

“Mi mandi le foto tramite e-mail, su WhatsApp sono troppo piccole e non vengono bene”. Una delle frasi più ricorrenti. Ma la messaggistica numero uno al mondo non è al primo posto per cosa. Così, quella frase può serenamente non essere più pronunciata.

Esistono dei modi per mantenere la bellezza di una foto scattata con lo smartphone, nelle chat di WhatsApp.

Foto su Whatsapp 20220819 cell
Foto su Whatsapp, come inviarle in alta risoluzione – Adobe Stock

Il classico trucco. Semplice e intuitivo. In questa maniera si possono inviare foto di alta qualità, senza che perdano il loro peso, o si sgranino, ingrandendole un pochino.

Il trucco per aggirare questo automatismo non prevede chissà quale operazione complessa: basta entrare in chat, ma invece di inviare le immagini con il metodo classico, basterà caricala come “Documento” che si trova cliccando sul logo della graffetta accanto allo spazio in cui scrivi i messaggi, su Android. Mentre sui Melafonini è a sinistra, dopo aver toccato sul tasto +: la terza voce dopo “fotocamera” e “libreria foto e video”. Problema risolto.

Foto su WhatsApp, quanti altri utili trucchi

I trucchi su WhatsApp sono all’ordine del giorno, ce ne sono tantissimi, basta googlare. Et voila, si scopre che è possibile vedere ed eliminare le foto ricevute soltanto su fiore all’occhiello, unico in questo periodo di Mark Zuckerberg: una sezione risultata molto comoda agli utenti, mette a disposizione tutte le foto e i video che abbiamo ricevuto tramite l’app, suddividendoli per le diverse chat e gruppi. Un utente può scegliere di ordinare le immagini dalla più grande al più piccolo, così avremo visibilità su ciò che occupa più spazio e semplicemente tenendo premuto potremo iniziare la selezione e poi, eventualmente, eliminare.

WhatsApp 20220819 cell
WhatsApp – Adobe Stock

Sempre rimanendo sulle foto, su WhatsApp è possibile nascondere la foto del profilo, un trucchetto che ameranno quelli a cui la privacy sta sopra ogni cosa: impostazioni, poi privacy, tap su Foto del profilo, infine “Nessuno”. Et voila il gioco è foto, nessuno (appunto) potrà vedere la tua foto, quella magari scattata insieme a tua figlia che non vuoi farla vedere sui social, scomparirà d’incanto.

Uno dei trucchi più amati su WhatsApp è quello di poter inviare immagini che si auto-cancellano dopo la prima visualizzazione. Anche in questo caso, non ci vuole una laurea in tecnologia per capirlo: il percorso è molto simile a quello per l’invio tradizionale delle foto, basta ricordarsi che alla fine del procedimento c’è da fare un tap su quel piccolo numeretto che compare sull’immagine selezionata, quello cerchiato vicino alla freccia dell’invio.

Altra magia: la foto verrà eliminata automaticamente dopo che il nostro contatto (che magari non conosce nemmeno il trucco) l’avrà vista, in modo da non consentirgli di salvare la foto sul suo smartphone. E farci ciò che vuole.