Whatsapp: fai attenzione alla fotocamera, la novità per gli utenti

WhatsApp prepara un nuovo aggiornamento che introdurrà una novità utilissima per tutti gli utenti. State molto attenti alla fotocamera, perché il cambiamento sarà pazzesco e per chiunque

WhatsApp è ad oggi la piattaforma di messaggistica più utilizzata in assoluto a livello globale. Ogni giorno milioni di utenti la utilizzano per scambiarsi messaggi di testo, contenuti multimediali, note audio, documenti, chiamate, videochiamate, sticker e chi più ne ha più ne metta. E’ tutto sempre a portata di mano, basta veramente un solo tap.

Whatsapp (Foto Canva)
Whatsapp (Foto Canva)

E le novità non sono finite qui perché, come da qualche anno a questa parte, il team di sviluppatori è al lavoro ogni giorno per introdurre alcune fantastiche funzionalità aggiuntive che saranno a disposizione di praticamente tutti. Sono sfruttabili sin da subito. Una di queste dovrebbe essere rilasciata nei prossimi giorni e promette di cambiare per sempre l’utilizzo della fotocamera.

WhatsApp, grossa novità in arrivo per la fotocamera

La novità riguarda per il momento la versione 2.22.24.21 beta di WhatsApp per Android. Stando a quanto riportato dagli esperti di WABetaInfo, il team di sviluppatori ha pensato ad una incredibile novità che va a riguardare la fotocamera che si apre all’interno del software. L’idea è di riprogettare completamente il tutto, così da dare maggior libertà e semplicità d’utilizzo agli utenti.

whatsapp 20221117 cellulari.it 3
Cambierà per sempre il modo di utilizzare l’applicazione, con una sezione aggiuntiva

A livello pratico, se in precedenza era obbligatorio premere prolungatamente sul tasto dedicato per registrare un video, ora basta passare alla modalità video. Ad oggi, solo alcuni tester hanno la possibilità di accedere al tutto. Ma nei prossimi giorni il rollout dovrebbe avvenire in maniera più allargata per garantire test ancora migliori e su larga scala.

Per poter testare in anteprima tutte le novità pensate dalla piattafroma di messaggistica, dovete iscrivervi al programma beta. Basta accedere al Google Play Store ed effettuare una ricerca. In realtà si possono anche scaricare manualmente i file APK delle versioni beta, tramite APK Mirror. Vi ricordiamo che, essendo versioni non rilasciate in pianta stabile, potrebbero presentare bug ed errori di ogni sorta. Per il rollout a livello globale della feature, invece, non ci sono informazioni precise in merito alle tempistiche. Potrebbe essere questione di giorni come di settimane, staremo a vedere se sarà WhatsApp stessa sbottonarsi e a rivelare informazioni a riguardo.