Whatsapp come Garibaldi: unisce due mondi, iOS e Android

Un po’ come un istmo che unisce due continenti, quello di Corinto è passato alla storia. Un po’ come Garibaldi, l’eroe dei due mondi. Già, perché in fondo Android e iOS sono così simili ma tanto diversi. Whatsapp li unisce, con una nuova versione, di prossimo aggiornamento.

WhatsApp (Adobe Stock)
WhatsApp (Adobe Stock)

Il team del social sta sviluppando una novità molto interessante sul multi dispositivo, con la migrazione della cronologia delle chat fra iOS e Android, come rivelato da wabetainfo.com.

Whatsapp nel futuro: il proprio account su più dispositivi, contemporaneamente

WhatsApp (Adobe Stock)
WhatsApp (Adobe Stock)

La feature si chiama si chiama Chat History Migration, il suo stato è in fase di sviluppo. “Disponibilità in un futuro update – si legge sempre sull’autorevole wabetainfo.com – WhatsApp sta sviluppando la funzione e verrà rilasciata in un prossimo aggiornamento, quando sarà pronto. Non c’è ETA”.

LEGGI ANCHE >>> Facebook sotto attacco: rubati i dati di 500 milioni di utenti

Qualcosa di interessante, dunque, bolle in pentola nell’applicazione leader (nonostante la crescita esponenziale in questo 2021 sia di Signal sia di Telegram) della messaggistica istantanea centralizzata.

LEGGI ANCHE >>> OPPO A72 quasi a metà prezzo su Amazon: 120 euro di risparmio

Anche se non sembra, almeno apparentemente, WhatsApp sta dando molta priorità a questa feature, che consentirà di utilizzare il proprio account su più dispositivi, contemporaneamente. “Lo sviluppo della funzionalità richiede molto tempo – sottolinea sempre wabetainfo.com – perché cambierà totalmente l’esperienza e molte cose sono state riscritte per essere compatibili con il multi dispositivo”.

La funzione consentirà di utilizzare WhatsApp Web (incluso Portal) senza una connessione Internet col tuo dispositivo, inizialmente. In un futuro aggiornamento, sarà possibile collegare altri dispositivi mobili iOS e Android.

Ma cosa succede quando l’utente cerca di collegare un dispositivo Android, se usa un iPhone? Al momento ci sono alcuni strumenti sul web che potrebbero consentire la migrazione della cronologia chat, ma non sono veramente consigliati, come per le versioni WhatsApp modificate, ma non sono consigliate, per due grandi motivi: primo proprio perché non originali (con tutte le conseguenze che potrebbero apportare), ma soprattutto non sono consentiti, perché violano i termini di servizio.

WhatsApp, dunque, consentirà di migrare la cronologia chat da iOS a Android. E viceversa, naturalmente. Quando l’utente cercherà di collegare un dispositivo con un sistema operativo diverso al proprio account WhatsApp, è sempre necessario aggiornarsi all’ultimo aggiornamento disponibile su App Store o TestFlight, al fine di evitare qualsiasi errore di compatibilità con la versione Android.

Sfortunatamente non c’è una data disponibile per il rilascio, ma la rivoluzione è vicina, Whatsapp è pronto a unire i due mondi.