VLC per iPhone torna su App Store, supporto AirPlay, Dropbox e altre ancora

Ottime notizie per gli utenti iOS: come ci segnala il sito Internet Engadget e altri portali di settore, l’applicazione VLC torna sull’App Store, dopo due anni di assenza.

 
Ottime notizie per gli utenti Apple iOS: come ci segnala il sito Internet Engadget e altri portali di settore, l’applicazione VLC torna sull’App Store, dopo due anni di assenza, a causa di problemi legati ad alcune licenze che avevano costretto gli sviluppatori a ritirare l’app. L’app è stata resa disponibile in questi minuti anche sull’App Store italiano (anche se non tutti ancora riescono a scaricarla, ma si tratterà di una questione di poche ore, al massimo qualche giorno). 

 
La nuova versione 2.0.1 di VLC per iOS è molto interessante e apporta delle nuove funzionalità, oltre a supportare qualsiasi formato video e audio: 
 
  • supporto AirPlay;
  • background audio;
  • streaming online;
  • supporto per lo spazio cloud Dropbox;
  • risoluzione di alcuni bug. 
 
Il software resta, ovviamente, gratis e open source e presto verrà rilasciato anche il codice sorgente. L’app è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S ed è ottimizzata anche per lo schermo dell’iPhone 5. Può essere installata anche su iPod Touch (3G, 4G, 5G) e su iPad. Il sistema operativo dev’essere aggiornato almeno alla versione 5.1. E’ disponibile anche la lingua italiana. 
 
Qui sotto potete trovare il link per scaricare l’app VLC per iOS direttamente dall’iTunes Store.