Video Moto G con Android L: in realtà è CyanogenMod con un tema

In queste ore sta facendo il giro del Web un video postato su YouTube da un utente messicano che mostra il nuovo sistema operativo Android L installato su uno smartphone Motorola Moto G, il device di fascia media che ha ottenuto un grande successo a

In queste ore sta facendo il giro del Web un video postato su YouTube da un utente messicano che mostrerebbe il nuovo sistema operativo Android L installato su uno smartphone Motorola Moto G, il device di fascia media che ha ottenuto un grande successo a livello commerciale, grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo. Nonostante la qualità video non sia eccelsa, l’interfaccia utente della piattaforma open source nella sua ultima versione è abbastanza riconoscibile e visibile. 
 
Si tratterebbe, come molti siti Internet hanno riportato, di una ROM basata su una beta del sistema operativo che, come saprete, non è stato ancora rilasciato ufficialmente. In realtà, le cose non stanno proprio cosi: basterebbe guardare più attentamente il video per capire che si tratta di un “fake”.
 
Innanzitutto tra le icone delle applicazioni presenti è possibile vedere quella di DSP Manager, l’applicazione che gestisce l’audio nella ROM CyanogenMod. E’ improbabile, quindi, che Google abbia deciso di introdurre quest’app su una release ufficiale di Android. L’interfaccia di altre app di sistema, come ad esempio la calcolatrice, è differente rispetto a quanto visto nelle preview di Android L. Inoltre lo stesso canale YouTube che ha pubblicato il video, MotoGDevelopmentMexico, parla solo di “apparenza” nella descrizione, confermando che non si tratta del vero e proprio sistema operativo Android L. 
 
Che cosa viene mostrato nel video, quindi? E’ senza dubbio un Moto G con ROM CyanogenMod installata e un tema grafico di Android L. Per vedere il vero Android L sul device bisognerà attendere ancora. Intanto vi lasciamo al video in questione: