Toshiba, nuovo sensore CMOS ‘Bright Mode? per smartphone e tablet

Annunciato da Toshiba un innovativo sensore CMOS ‘Bright Mode? per smartphone e tablet in grado di catturare immagini in super slow motion ad una risoluzione Full HD di 1080×1920 p.

Annunciato da Toshiba un innovativo sensore CMOS “Bright Mode” per smartphone e tablet in grado di catturare immagini in super slow motion ad una risoluzione Full HD di 1080×1920 p.

La nuova tecnologia sviluppata dalla compagnia giapponese permetterà una migliore conversione dei video e un valore di esposizione praticamente doppio rispetto ai moduli attuali. Tra le particolarità del sensore “Bright Mode” anche una maggiore carica elettrica per pixel, per una luminosità dell’immagine in uscita fino a quattro volte superiore ai CMOS dei competitor, e una sensibile riduzione dei fotogrammi persi durante le registrazioni.

Le prime unità campione del CMOS “Bright Mode” di Toshiba saranno disponibili entro questo trimestre per essere equipaggiate sui modelli di device portatili in arrivo nella seconda metà del 2014.