TikTok sbarca sulle Smart TV: dove scaricarlo e tutte le funzionalità

Anche sulle Smart TV sta per arrivare TikTok. Ecco dove scaricarlo e quali sono le funzionalità dell’app

TikTok smart tv
Presto anche su Smart TV arriverà l’app di TikTok (screenshot)

Continua ad essere una delle app più in voga del momento, utilizzata da milioni di utenti in ogni angolo del globo: stiamo parlando di TikTok. L’app di ByteDance, col suo concept semplice ed accattivante, sta continuando a tenere incollati allo schermo tanto i creator quanto i viewer. Un successo smisurato quello dell’azienda cinese, che ora punta ad espandersi.

E il primo passo per fare ciò, è puntare a nuove piattaforme. Proprio in tal senso, c’è una interessante novità che andrà a riguardare tutti gli utenti italiani: sta per arrivare l’app anche su Smart TV. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kaspersky fa le carte al 2022: attenzione agli smartphone. Da cosa ci dovremmo difendere nel nuovo anno

TikTok sbarca anche su Smart TV: cosa c’è da sapere

TikTok gesto virale
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo (Unsplash)

Una fantastica novità quella in arrivo per tutti i possessori di Smart TV. Presto sarà disponibile l’app di TikTok, per godere dei contenuti fast anche da uno schermo più grande. Nello specifico, l’azienda cinese si concentrerà per ora sugli apparecchi Samsung con Tizen OS ed LG con WebOS, oltre che a tutti quelli con il sistema operativo Android TV. Già in passato, in realtà, ByteDance aveva rilasciato l’applicazione per la piattaforma Amazon Fire TV, ma presto ci saranno ancora più possibilità.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Mission Dart: Italia in prima linea per scongiurare un impatto in stile Armageddon

Il suo funzionamento è molto interessante. Il formato dei video è infatti in 9:16, pensato esclusivamente per gli smartphone. Su Smart TV, verrà sfruttato l’intero schermo con il video in centro, le informazioni aggiuntive ai lati e i commenti in bella vista. La brutta notizia è che, almeno per ora, la novità entrerà a far parte esclusivamente dei mercati americani e canadesi. Visto il successo, però, non è da escludere che presto il rollout verrà allargato anche al resto del mondo. La speranza è che presto si possa parlare anche in Italia, uno dei tanti territori nei quali la piattaforma sta ottenendo numeri importanti.