Smettere di fumare con Android: tre applicazioni gratis e in italiano

Smettere di fumare con Android: è possibile? Se date un'occhiata sul Play Store troverete una marea di applicazioni da utilizzare come supporto alla vostra forza di volontà.

 
Smettere di fumare con Android: è possibile? Se date un’occhiata sul Play Store troverete una marea di applicazioni da utilizzare come supporto alla vostra forza di volontà, in modo tale da liberarvi una volta per tutte di questo fastidioso – e pericoloso – vizio. Tra le app solo in italiano, però, il cerchio si restringe, e se teniamo conto dei software gratuiti la scelta è abbastanza circoscritta. E’ difficile riuscire a trovare applicazioni complete e allo stesso tempo free e in italiano che possano soddisfare i “fumatori quasi ex” più esigenti. 

 
Volete anche voi usare il vostro smartphone o tablet per dire addio alle sigarette? Potete provare queste tre applicazioni gratis in italiano per Android per smettere di fumare
 
1. Quit Now (Fewlaps)


E’ una delle applicazioni più scaricate dall’utenza Android, molto facile da usare e disponibile anche nella versione a pagamento con alcune funzioni in più. Basterà impostare i propri dati (data in cui si ha smesso, numero di sigarette fumate ogni giorno, costo, etc…) e immediatamente si avranno a disposizione delle statistiche molto interessanti riguardo ai giorni senza sigarette e ai soldi risparmiati. Nella sezione Salute è possibile tenere sotto controllo il proprio stato di salute (come ad esempio la diminuzione della nicotina sul corpo o del monossido di carbonio), mentre nell’area Obiettivi si potranno festeggiare e condividere via mail, sms o social network i traguardi raggiunti. C’è anche un’area Galleria con le foto e i messaggi inquietanti utilizzati anche nei pacchetti delle sigarette, e un’interessantissima area Community, in cui sarà possibile registrarsi e interagire con gli altri utenti che come voi vogliono smettere di fumare. E’ senza dubbio l’app free più completa che abbiamo trovato. 

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.EAGINsoftware.dejaloYa&hl=it


 
2. Smettere di Fumare (Giovanni G)
 
Altra app in italiano è “Smettere di Fumare”. Rispetto a Quit Now, quest’app è molto più minimale e ha come obiettivo quello di farvi smettere sfruttando il potere della sinergia tra subconscio e stato cosciente. Come? Armatevi di cuffie, fate partire l’applicazione, cliccate sul pulsante play presente e rilassatevi ascoltando le frequenze subliminali che vi faranno odiare il fumo. Funziona? Le impressioni degli utenti sono molto divergenti in merito ma, come abbiamo detto, è gratuita e provare non vi costerà nulla!

https://play.google.com/store/apps/details?id=appinventor.ai_giovannigemma2.origilale&hl=it


 
3. Giorni Senza…Fumo (Daniel Miller) 
 
Più che un’app per smettere di fumare è un vero e proprio contatore di giorni, ore, minuti e secondi senza sigaretta. In pratica terrà conto del tempo trascorso da quando avete deciso di smettere di fumare. Simpatico il pulsante “Oops, ho fumato” per chi si è lasciato tentare ancora una volta dalla “bionda” durante il periodo di astinenza: in questo caso, cliccando sul tasto, il timer si riazzera e partirà dall’inizio, sperando che sia la volta buona! Insomma, un counter semplice ma con un impatto positivo sul fumatore, soprattutto quando il tempo senza aver fumato sarà consistente. 

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.dm.dayswithoutsmoking&hl=it


 
 
Purtroppo il resto delle applicazioni più interessanti per smettere di fumare sono in lingua inglese o comunque a pagamento: se volete davvero provare a smettere di fumare con il vostro smartphone potrete partire dai software che vi abbiamo segnalato per poi tentare con un software in versione “pro” o non in italiano. Tra le più apprezzate vi segnaliamo Kwit (0,99 euro), Quit Now! Pro (4,45 euro) e Stop Smoking Pro (0,98 cent)