Smartphone: guadagno garantito con quest’app, basta camminare

Il nostro smartphone ormai ci permette di fare tutto, lo sappiamo. In particolare da un pò di tempo, è possibile utilizzarlo anche per monetizzare e guadagnare. Vediamo come.

Inutile ripetere quanto ormai il cellulare faccia parte delle nostre attività quotidiane, e soprattutto quanto sia utilizzato sia per essere rintracciabili e quindi comunicare, ma anche moltissimo a fini lavorativi.

Guadagna camminando (Foto Canva)
Guadagna camminando (Foto Canva)

Fino a poco tempo fa, pensare di guadagnare grazie ai cellulari poteva sembrare una grande illusione. All’inizio, infatti, il telefonino è stato inventato con il fine semplice di essere reperibile e poter chiamare anche senza una linea fissa.

Smartphone, la strada verso il guadagno

Quando il cellulare è entrato a far parte della nostra vita, era stato creato solamente per ricevere ed effettuare chiamate, con una tastiera che era ancora lontana dall’utilizzo che ne facciamo oggi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WeWard (@wewardapp.it)

L’arrivo di internet, ma soprattutto degli smartphone hanno cambiato completamente la rotta, permettendo ai cellulari di diventare qualcosa di molto più potente e sempre più utile. La grande rivoluzione è arrivata quindi con internet ed il suo utilizzo sul cellulare, ma anche l’inserimento della tecnologia touchscreen ha rappresentato una novità assoluta.

Col passare del tempo, il cellulare è entrato quindi sempre più nelle azioni e le abitudini di tutti, fino ad essere un accessorio di primaria importanza, con il quale oggi è possibile fare praticamente tutto, anche lavorare e guadagnare.

Cammina cammina, e intanto guadagni

Non sempre ci pensiamo, ma il nostro cellulare ci segue sempre, e quindi in qualche modo “cammina” insieme a noi. Come sappiamo, ogni giorno si sviluppano nuove idee che vedono l’utilizzo del telefonino, e questa utilizza la semplice azione del camminare. Si chiama WeWard, ed è un’applicazione che ti fa guadagnare in base a quanto cammini.

Camminare (Foto Canva)
Camminare (Foto Canva)

Ebbene sì, si può essere pagati per camminare. Questa app ha già oltre 5 milioni di utenti che la utilizzano, e funziona in modo semplice. Scaricata la app sul telefono, ci si deve registrare ed attivare il contapassi che aiuterà a contare appunto i km fatti. Il nome dell’app è WeWard perché la moneta usata per guadagnare è stata ribattezzata “ward”. In pratica si accumulano ward come fossero dei punti, mano mano che si raggiungono obiettivi. In più, la app permette di farti da guida, con itinerari per girare la città che possano invogliare gli utenti a camminare con obiettivi precisi.

L’app paga in denaro, buoni sconto o carte regalo. Insomma, si vince sempre. E’ anche possibile donare ad enti benefici e fare anche una buona azione. Chiaramente non si arriva a cifre da stipendio, ma il concetto con cui si utilizza questa app è di essere invogliati a fare un’azione che fa bene alla salute, come il camminare, unendola al fatto di poter accumulare punti da usare come si vuole. Insomma, camminare si cammina, se nel frattempo torna indietro qualcosa…meglio ancora!