Skype torna online dopo un giorno di blackout

Microsoft annuncia che Skype è tornato a funzionare, dopo il blocco di ieri che a partire dalle ore 10 ha bloccato la famosa applicazione di messaggistica.

Microsoft annuncia che Skype è tornato a funzionare, dopo il blocco di ieri che a partire dalle ore 10 ha bloccato la famosa applicazione di messaggistica.

I server di Skype hanno ripreso a funzionare, permettendo a centinaia di milioni di persone di ritornare a comunicare, chiamare e chattare.

Attraverso un comunicato, Microsoft aveva annunciato di aver individuato il problema ma tutt’ora non è stata resa nota la motivazione del blocco, piuttosto prolungato.

Il blocco è stato avvertito in tutto il mondo, tanto che l’hashtag #skypedown ha presto risalito le classifiche su Twitter diventano in pochi minuti uno dei top trend a livello globale.

Nelle prossime ore Microsoft dovrebbe rendere noto il problema che sembra sia dovuto a problemi di connettività.