Samsung: un brevetto svela il design dei futuri Galaxy

Linee squadrate, dure; bordi inclinati e angoli bruschi, tagliati lateralmente. Samsung pensa ad un rinnovamento profondo in termini di design per la sua famiglia di dispositivi portatili.

Linee squadrate, dure; bordi inclinati e angoli bruschi, tagliati lateralmente. Samsung pensa ad un rinnovamento profondo in termini di design per la sua famiglia di dispositivi portatili. Lo rivela un brevetto depositato nel 2011 negli Stati Uniti e in Corea del Sud.

Dalle prime indiscrezioni circolate in rete dopo la diffusione delle immagini, sembra che i progetti possano fare riferimento alla nuova generazione di smartphone Tizen. Nulla di ufficiale, naturalmente. Perché le uniche indicazioni precise su quella che sarà la strada futura di Samsung si potranno avere solo con il lancio ormai prossimo del Galaxy Note 3. L’ultima evoluzione del noto phablet, infatti, dovrebbe essere in grado di svelare parte del form factor del Galaxy S5, futuro erede dell’S4 e già adesso tra i device più attesi dagli appassionati del settore.

Se è vero quindi che il successo dei prodotti hi-tech oggi dipende anche dal design, la sensazione è che Samsung per il 2014 abbia in serbo diverse sorprese. La sfida ad Apple – con quasi 12 mesi di anticipo – è bella che servita!