Problemi di sicurezza con le carte prepagate: cosa fare per proteggersi al meglio

Siete soliti utilizzare carte prepagate? Ecco alcuni consigli utili che dovreste seguire per proteggervi al meglio. Soprattutto in rete, dove i rischi sono sempre dietro l’angolo

Al giorno d’oggi, difendersi al meglio in rete è diventato di primaria importanza. Bisogna stare molto attenti a ciò che si va ad aprire o a cliccare, in quanto stiamo vivendo quello che probabilmente è il periodo più delicato di sempre per ciò che riguarda la cybersecurity. Ogni giorno spuntano nuovi allarmi legati a tentativi di phishing, attacchi hacker, malware e chi più ne ha più ne metta.

carta prepagata 20220827 cellulari.it
Le carte prepagate sono sicuramente più sicure per effettuare acquisti online, ma non al 100%. Ecco alcuni consigli che è bene seguire (Adobe Stock)

Un altro tema molto importante, sempre legato alla sicurezza online, è quello relativo all’utilizzo delle carte prepagate. Anche in questo caso, è bene seguire alcuni consigli utili per evitare di incappare in truffe vere e proprie. Che potrebbero portare a conseguenze molto gravi.

Come difendersi da truffe utilizzando carte prepagate online

Anche quando si usa una carta prepagata per gli acquisti online, è bene seguire alcuni consigli utili per evitare di incappare in pericolose truffe. Innanzitutto evitate di effettuare acquisti da siti e portali che non presentano il protocollo HTTPS.

carta prepagata 20220827 cellulari.it
Aprire un conto con Revolut potrebbe fare al caso vostro, visti i tantissimi benefici offerti dal programma (Adobe Stock)

Si tratta di una forma di sicurezza in più che dovrebbe garantirvi operazioni sicure e senza problemi. Non fidatevi poi delle piattaforme poco conosciute o all’apparenza sospette, magari con errori di grammatica o informazioni poco chiare. Potrebbe infatti trattarsi di un tentativo di truffa. Altro elemento utile in vostra difesa è l’utilizzo di una VPN.

Per quanto riguarda la scelta della carta prepagata sicura, Revolut potrebbe fare al caso vostro. È una soluzione con il sistema di sicurezza end-to-end, che riesce a rilevare in pochissimo le transazioni sospette. C’è inoltre una protezione totale dalle intromissioni esterne, con anche la verifica aggiuntiva per accedere all’app. Con Revolut è anche possibile gestire gli abbonamenti indesiderati ed evitare sprechi di denaro.

Funziona poi come salvadanaio virtuale, portafoglio di cripto e strumento per il trading online. Insomma tanti benefici racchiusi in una singola carta prepagata, con tanto di applicazione che permette di avere tutto a portata di mano. Un consiglio utile per chi vuole utilizzare conti di questo tipo in rete e non vuole incappare in truffe e altri rischi grossi.