Nokia diventa il secondo produttore di smartphone in Italia

Ancora ottimi risultati per Nokia, che sembra ora raccogliere i frutti della scelta strategica di concentrarsi su Windows Phone e sulla segmentazione per fasce di prezzo della gamma Lumia.

Ancora ottimi risultati per Nokia, che sembra ora raccogliere i frutti della scelta strategica di concentrarsi su Windows Phone e sulla segmentazione per fasce di prezzo della gamma Lumia. Dopo essersi quindi ripresa la prima posizione per numero di dispositivi venduti in Finlandia, il Gruppo guidato da Stephen Elop, stando agli ultimi dati IDC, è recentemente diventato il secondo produttore in Italia, dietro a Samsung ma davanti ad Apple e ai suoi iPhone.

Come riportato dal Wall Street Journal, la crescita nel Bel Paese è stata pari al 17%. Un valore di tutto rispetto, che rispecchia gli 1.8 milioni di smartphone distribuiti in Europa nel Q2 2013. Attualmente, Nokia è il quinto brand del comparto mobile in Europa Occidentale, e, alla luce delle nuove rilevazioni, non è da escludere una rapida scalata verso il podio, ripristinando in qualche modo la leadership del periodo pre-melafonino.