Motorola, venduti in India oltre 1 milione di smartphone in 5 mesi

La scelta di offrire terminali qualitativamente molto buoni a prezzi concorrenziali sembra aver portato i suoi frutti.

Non sarà il record dell’anno, ma si tratta comunque di un risultato molto interessante, di quelli che danno fiducia per i progetti futuri del brand. Con oltre 1 milione di smartphone venduti in 5 mesi, Motorola è riuscita ad affermarsi anche sul mercato indiano; una delle zone più competitive per il settore mobile, con decine di produttori specializzati in device low cost di ottima fattura (come dimostra il successo del progetto Xolo, ndr).

La scelta di offrire terminali qualitativamente molto buoni a prezzi concorrenziali sembra aver portato i suoi frutti. Il taglio della distribuzione tramite store fisici a favore dei canali online ha probabilmente fatto tutto il resto.

Così la casa di Libertyville può oggi godersi un nuovo corso, supportata dalle pressoché illimitate risorse del gruppo Lenovo.