Motorola, un nuovo phablet low cost in arrivo dopo l'estate

4027, questo il nome in codice del dispositivo, sembra disporrà dei moduli Bluetooth 4.0 LE, Wi-Fi e GPS, sarà in grado di supportare le frequenze GSM e HSPA, ma non quelle LTE.

Un misterioso terminale Motorola ha fatto ieri visita agli uffici dell’FCC. 4027, questo il nome in codice del dispositivo, sembra disporrà dei moduli Bluetooth 4.0 LE, Wi-Fi e GPS, sarà in grado di supportare le frequenze GSM e HSPA, ma non quelle LTE (non dovrebbe quindi trattarsi del tanto chiacchierato Moto X+1). Le dimensioni sono risultate di 71×141,7 millimetri con una diagonale fisica di 5,87 pollici, il che lascia presupporre che lo schermo misurerà almeno 5 pollici. Potrebbero completare il profilo del modello la batteria removibile e la possibilità di espandere la memoria tramite microSD. Praticamente certo invece il sistema operativo Android nella sua ultima release 4.4 KitKat.

Anche se mancano ancora molti dettagli sul device, è probabile che quello presentato da Motorola per la certificazione sia un nuovo phablet entry level destinato ad aumentare ulteriormente la competizione nella fascia bassa del mercato mobile. Maggiori informazioni in merito non tarderanno ad arrivare dopo l’estate…