Migliori smartphone entro i 300 euro: le nostre cinque proposte di giugno 2022

Un excursus sui cinque migliori smartphone entro i 300 euro disponibili all’acquisto a giugno 2022, tra sconti e promozioni particolarmente convenienti

Non è poi così semplice scegliere uno smartphone entro i 300 euro. Le tante alternative presenti sul mercato potrebbero far confondere i meno esperti e dar vita ad acquisti che mal si conciliano con le aspettative (e le esigenze) dei consumatori. Questo articolo nasce proprio da queste premesse e ha l’obiettivo di offrire un aiuto agli utenti che intendono cambiare smartphone ma non vogliono rinunciare ad un’esperienza d’uso completa e priva di compromessi, senza spendere un capitale o acquistare per forza l’ultimo top di gamma.

Migliori smartphone entro 300 euro
I cinque migliori smartphone entro 300 euro (Unsplash)

Questa guida prenderà in considerazione due elementi cardine alla base delle nostre cinque scelte: il prezzo (listino o promozionale) non superiore ai 300 euro e la valorizzazione del rapporto qualità-prezzo.

Il dispositivo che riunisce perfettamente questi due aspetti è il Redmi Note 11 Pro 5G, disponibile online a meno di 250 euro. Si tratta di uno smartphone completo, impreziosito da una fotocamera da 108 megapixel e uno schermo AMOLED ampio e con buona visibilità sotto la luce diretta del sole. Il processore è uno Snapdragon 695, mentre la batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 67 watt garantirà ottimi riscontri anche in condizioni di uso prolungato.

Proseguiamo con il Realme 9 Pro, uno dei migliori smartphone entro i 300 euro se si guarda la cura estetica e la scheda tecnica priva di sbavature. Il dispositivo condivide lo stesso processore di Redmi Note 11 Pro 5G – vale a dire lo Snapdragon 695 – e può fregiarsi del supporto alle schede SD per espandere la memoria (di default da 128 gigabyte). Il pezzo forte dello smartphone è sicuramente l’autonomia (5.000 mAh) e la tecnologia di ricarica rapida da 50 watt, che permetterà di raggiungere l’85% di carica (partendo dallo 0%) in appena 30 minuti. Sul posteriore trovano posto quattro fotocamere con un sensore principale da 64 megapixel e una ultra-grandangolare da 8 megapixel.

Migliori smartphone entro i 300 euro: la leggerezza di 11 Lite 5G NE e l’ecosistema Samsung di Galaxy A52s

Migliori smartphone entro 300 euro
Tra i migliori smartphone 300 euro citiamo anche il Galaxy A52s (Unsplash)

Lo abbiamo più volte inserito tra i migliori smartphone di fascia media e, nonostante l’anno alle spalle, continuiamo a farlo per via della sua unicità: aspetto estetico curato, leggerezza e dimensioni non troppo ingombranti. Lo Xiaomi 11 Lite 5G NE continua ad essere la scelta consigliata per i più giovani, grazie anche ad un buon comparto fotografico (stabilizzato otticamente) e a uno schermo con supporto allo spazio colore 10-bit e tecnologia AMOLED.

Inseriamo anche il Poco F3, tra i migliori smartphone entro i 300 euro in quanto a prestazioni. Il suo processore (Snapdragon 870) lo rende particolarmente congegnale per i gamers e anche il resto della scheda tecnica – feedback aptico della vibrazione, schermo con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e autonomia – saprà accontentare i puristi delle prestazioni. La fotocamera principale è la classica già vista su molti smartphone Xiaomi, come dimostra la presenza di un sensore da 48 megapixel affiancato da un obiettivo ultra-grandangolare da 8 megapixel.

Infine, Galaxy A52s di Samsung, lo smartphone da consigliare per chi vuole sfruttare l’ampio ecosistema (hardware e software) del gigante di Seoul. Il dispositivo è animato dal processore Snapdragon 778G e può contare su una fotocamera principale da 64 megapixel molto valida in relazione al costo finale.