Microsoft pubblica la roadmap di Windows 10

Microsoft ha pubblicato una pagina con la roadmap dello sviluppo di Windows 10 e ci offre una visione di cosa ci riserva il futuro.

 Microsoft ha pubblicato la roadmap di Windows 10 che dà agli utenti la possibilità di conoscere le novità appena introdotte dalla società ed anche ciò che arriverà nel prossimo futuro; infatti, Microsoft ha pubblicato una sezione all’nterno del suo sito, in cui suddivide le funzionalità di Windows 10 in “Recently Available”, “In Public Preview”, “In Development”, “Canceled”, e “Archive”, in modo che gli utenti possano scoprire le novità più recenti, quelle in Preview pubblica, quelle in sviluppo, quelle cancellate e quelle archiviate.

Tra le più interessanti funzionalità in sviluppo, troviamo quella che consentirà agli utenti di sbloccare il PC Windows 10 tramite uno smartphone Windows, Android o con la smartband Microsoft Band 2;  troviamo poi l’evoluzione di Continuum che fa funzionare un PC come un ricevitore Miracast per visualizzare l’interfaccia del dispositivo mobile; in fase di sviluppo c’è anche l’Action Center e Cortana.

Tra le novità già esistenti ed in funzione attualmente troviamo Hub Keyboard, l’app che, dopo essere stata resa disponibile nei mesi scorsi nel Play Store di Google per dispositivi Android, arriva anche su App Store per i dispositivi iOS. 

Si tratta di una tastiera per dispositivi digitali, alternativa a quella di sistema ed anche se in un primo momento si presenta come una semplice tastiera, in realtà possiede 4 caratteristiche principali:

  1. La funzione Appunti, che mostra il testo che si era precedentemente copiato in modo da poterlo incollare.
  2. La funzione Documenti, che consente di effettuare il login al proprio account Office 365 e copiare l’URL dei file salvati in Microsoft Onedrive e SharePoint.
  3. La funzione Contatti che permette di condividere le informazioni di un contatto dal telefono o dall’account di Office 365.
  4. La funzione Traduci, che è traduttore incorporato in grado di tradurre il testo che si sta digitando in un’altra lingua. 




La roadmap di Windows è una pagina interessante, visto che al Build 2016 la società di Redmond non ha scoperto tutte le sue carte; perciò altre novità a favore della nuova piattaforma Windows 10 giungeranno sicuramente attraverso questa sezione all’interno del sito di Microsoft, tra cui la prima notizia che emerge è l’arrivo dell’Anniversary Update, che sarebbe stato programmato da Microsoft per il mese di luglio di quest’anno.

Sembra che la dicitura “Anniversary Update” ed anche la data scelta da Microsoft sia collegata alla ricorrenza del debutto di Windows 10, avvenuto l’anno scorso proprio il 29 luglio.


  1.