LG G Pro 2, nuovo phablet premium con sensore per video a 4K

Tra i protagonisti dell’ultimo Mobile World Congress c’era anche l’LG G Pro 2, il nuovo phablet Android (4.4 KitKat) del produttore coreano.

Tra i protagonisti dell’ultimo Mobile World Congress c’era anche l’LG G Pro 2, il nuovo phablet Android (4.4 KitKat) del produttore coreano.

Il terminale si distingue per un display IPS da 5,9 pollici con risoluzione Full HD e per un processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2.26 GHz coadiuvato da 3 GB di RAM DDR3. La memoria interna per l’archiviazione dei dati è di 32 GB (espandibile tramite microSD), mentre la fotocamera principale vanta un sensore da 13 Megapixel con stabilizzazione ottica in grado di registrare video a 4K e in slow motion a 120 frame per secondo. Il device dispone inoltre di un altoparlante da 1 W, che dovrebbe assicurare un volume quasi doppio rispetto al suo predecessore, l’LG G Pro. Non mancano poi i pulsanti del volume posteriori, che sui fratelli maggiori del modello hanno destato più di una critica circa l’effettiva comodità d’utilizzo. La batteria, rimovibile, è da 3.200 mAh.

L’LG G Pro 2 sarà disponibile per il mercato europeo presumibilmente da aprile ad un prezzo ancora top secret.