La Russia corre ai ripari: arriva Rossgram, l’alternativa ad Instagram

Dopo che nei giorni scorsi alcuni dei social network sono stati oscurati dalla Russia, stanno per arrivare le alternative legali. A partire da Rossgram

La crisi in Ucraina continua a tenere banco anche per ciò che riguarda il mondo di internet. La Russia sta procedendo con una serie di operazioni volte a sconnettere i cittadini dal resto del pianeta e da tutte le informazioni che stanno uscendo fuori, circoscrivendo la conoscenza popolare – o almeno provandoci – ai propri confini.

instagram 20220318 cellulari.it
Nasce ufficialmente Russgram, l’alternativa ad Instagram che potrà essere utilizzata dagli utenti russi (Adobe Stock)

Ed è proprio per questo motivo che, dopo aver oscurato gran parte dei social network dei giorni scorsi, ora stanno per arrivare le alternative totalmente russe. A partire da Rossgram che, come si evince dal nome, sarà una sorta di Instagram ma accessibile esclusivamente ai cittadini residenti su suolo russo.

Tutti i dettagli su Rossgram, l’Instagram della Russia

instagram 20220318 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli sul nuovo progetto lanciato da due sviluppatori russi, di cui uno compagno di studi del fondatore di Telegram (Unsplash)

Sono Kirill Filimonov e Alexander Zobov i due sviluppatori che stanno lavorando a questo nuovo progetto chiamato Rossgram, ossia l’alternativa russa ad Instagram. Stando a quanto si legge, le funzionalità saranno diverse e molto familiari per gli utenti. Oltre alla versione desktop, poi, ovviamente verranno implementate anche le applicazioni mobile per Android ed iOS. Questo almeno è quanto raccontato da Zobov, uno dei due fondatori di Rossgram e compagno di studi di Pavel Durov (il fondatore di Telegram).

Almeno inizialmente, comunque, la nuova piattaforma dovrebbe essere disponibile esclusivamente per blogger, investitori e sponsor. L’idea è quella di allargare l’accesso a tutti gli utenti ordinari a partire da aprile 2022. Per ora non ci sono troppe altre informazioni a riguardo, né sul design né tantomeno sulle funzionalità vere e proprie. Tutto lascia però pensare che l’impronta di Instagram sarà evidente sotto tutti i punti di vista. Non una copia totale della piattaforma di Zuckerberg, ma qualcosa di simile. Non rimane che attendere e vedere in che modo prenderà piede il progetto e che riscontri avrà all’interno dell’universo russo.