Kibo: Messaggi criptati su Whatsapp, Facebook e messaggistica

Problemi di privacy? Chat da nascondere ad amici, parenti e consorte? Nessun problema. Per voi arriva Kibo, l'applicazione che nasconde e protegge le vostre chat da occhi indiscreti.

Problemi di privacy? Chat da nascondere ad amici, parenti e consorte? Nessun problema. Per voi arriva Kibo, l’applicazione che nasconde e protegge le vostre chat da occhi indiscreti.

Se Snapchat deve la sua fortuna ai messaggi che si autodistruggono dopo averli letti, Kibo porta un livello di protezione generale a tutti i messaggi, grazie ad una protezione che cripta i messaggi e li rende illeggibili salvo disporre della relativa password.

Installando Kibo nel vostro smartphone, potrete inviare messaggi criptati che solo le persone autorizzate potranno di fatto leggere. Il funzionamento non è immediato in quanto è necessario copiare il testo criptato e incollarlo sulla applicazione, inserire la password di lettura e quindi poter finalmente leggere il messaggio.

Kibo non è infatti una applicazione di messaggistica ma una tastiera criptata in grado di funzionare su sistemi come Whatsapp, Telegram e Facebook, fornendo cosi una protezione indiretta.

Agendo alla fonte di input del messaggio, sarà possibile criptare qualunque tipo di conversazione, fatta eccezione per gli sms tradizionali. Il testo criptato, infatti, occupa un numero di caratteri molto grande rispetto al testo digitato e sarebbe impossibile inviarlo via sms.

I messaggi criptati vengono archiviati nei server Kibo e non saranno collegati in nessun modo al mittente: sarà quindi impossibile, anche rubando i dati dai server Kibo, ricostruire chat e conversazioni cosi come individuare il mittente.

Il funzionamento di base è semplice: Il messaggio scritto tramite Kibo con protezione attiva viene convertito in un codice criptato visibile esclusivamente copiando il testo in una tastiera kibo e inserendo la password di sblocco per decodifica del messaggio.