iPhone 12 Pro Max, tre smartphone hanno camera migliore per DXOMark

iPhone 12 pro
iPhone 12 Pro MAX

iPhone 12 Pro Max ha una delle camere più potenti della storia di Apple, ma per i benchmark di DXOMark non abbastanza.

iPhone è l’ultima serie lanciata da Apple per cercare di avere un’altra volta il controllo del mercato mondiale per quanto concerne gli smartphone. Parliamo di una serie che cerca di essere spartiacque nella storia di Apple, che vuole continuare il suo lungo percorso rivoluzionario iniziato oltre un decennio fa con la creazione del primissimo iPhone, il primo smartphone della storia. La scheda tecnica del top di gamma di questa serie è l’iPhone 12 Pro MAX che, tra le altre cose, vanta un comparto camera veramente pazzesco, in grado di far delle foto e dei video ad altissima risoluzione, con una grafica e una fluidità da professionista. Tuttavia, secondo i benchmark di DXOMark, non è di certo la miglior camera sul mercato degli smartphone, con appena un quarto posto nelle classifiche mondiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, tante novità in arrivo per gli sfondi: ecco cosa cambia

iPhone 12 Pro Max, tre smartphone hanno camera migliore per DXOMark

DXOMark è un portale che si occupa di fare benchmark per quanto concerne gli smartphone e in particolare i loro comparti camera. Attraverso dei vari test e prove sul campo complesse, il portale ha steso una classifica, che è in continuo aggiornamenti, dei migliori smartphone per fare fotografie e video. In tal senso iPhone 12 Pro Max, pur essendo il top di gamma di Apple, e avendo un prezzo di quasi 1500 euro, non arriva sul podio. Di seguito i migliori 10 smartphone per comparto camera disponibili sul mercato secondo DXOMark:

  1. Huawei Mate 40 Pro – 136
  2. Xiaomi Mi 10 Ultra – 133
  3. Huawei P40 Pro – 132
  4. iPhone 12 Pro Max – 130
  5. iPhone 12 Pro – 128
  6. Xiaomi Mi 10 Pro – 128
  7. Vivo X50 Pro + – 127
  8. Oppo Find X2 Pro – 126
  9. Samsung Galaxy S20 Ultra 5G – 126
  10. Honor 30 Pro + – 125

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Whatsapp, come funziona e attivare la Modalità Vacanza