In principio fu il Trono di Spade. Ora Wandavision è l’erede di Mandalorian fra le serie più piratate

Una classifica fondamentale illecita, che dovrebbe preoccupare, e non poco, le piattaforme streaming perché si parla di pirateria, ma che parimenti è un indice di popolarità perché le serie più piratate del 2021 profumano comunque di popolarità. Leggere per credere.

Wandavision 20211228 cell
Pirateria, Wandavision è la serie più colpita – Adobe Stock

Che il Trono di Spade per anni è stata la serie più vista si capisce anche da un longevo primato fra lo streaming non a pagamento. Lo scorso anno The Mandalorian, la serie televisiva statunitense creata da Jon Favreau, prodotta da Lucasfilm e distribuita sulla piattaforma streaming Disney+ a godere di questo, a conti fatti, triste primato.

Nell’anno che volge ormai al termine, la serie che ha raccolto più download illeciti è stato Wandavision, secondo TorrentFreak, un blog attivo da oltre tre lustri. Che pubblica notizie riguardo al mondo del filesharing, del peer-to-peer e di BitTorrent, fornendo informazioni anche sui procedimenti giudiziari in corso e sulle statistiche dei film e dei videogiochi più scaricati.

Wandavision davanti a Loki: The Witcher chiude il podio. La top 10 delle serie più piratate

Loki 20211228 cell
Anche Loki risulta tra le serie più colpite dalla pirateria – Adobe Stock

WandaVision è una miniserie televisiva statunitense creata da Jac Schaeffer per la piattaforma di video on demand Disney+, basata sui personaggi della Marvel Comics Wanda Maximoff e Visione, e prodotta dai Marvel Studios, guarda caso presenti anche al secondo posto della top ten delle serie più piratate.

Già, Loki ha spaccato, sin dal giorno 1 del suo sbarco su Disney+, avvenuto lo scorso giugno. La serie ambientata nel Marvel Cinematic Universe (MCU), in continuità con i film del franchise, che segue gli eventi post Endgame si è issata al secondo posto. Davanti a The Witcher.

E’ una serie polacco-statunitense che gira su Netflix da circa due anni e si basa basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell’autore polacco Andrzej Sapkowski. Ha avuto finora due prequel, sempre disponibili su Netflix: il film d’animazione The Witcher: Nightmare of the Wolf e la miniserie, in lavorazione, The Witcher: Blood Origin.

Al quarto posto torna una altra miniserie Marvel, a testimonianza del grande appeal che è stata capace di creare la Casa delle Idee, prima con i suoi fumetti, poi trasferendo la continuity dei super-eroi nel Grande Schermo, che ora spopola nel mondo delle serie TV: The Falcon and the Winter Soldier, una miniserie televisiva statunitense del 2021 creata da Malcolm Spellman per la piattaforma streaming on demand Disney+ e basata sugli omonimi personaggi della Marvel Comics, Sam Wilson e Bucky Barnes.

Quinto posto per Hawkeye (disponibile su Sky), sesto per What If…? Settimo per Foundation. All’ottavo posto delle serie più piratate del 2021 c’è Rick and Morty, al nono Arcane. Solo decimo Wheel of Time. Tutte le serie della Fase 4 della MCU sono nella Top 10: da un lato quando c’è di mezzo la pirateria non è mai un buon segno, ma di contro è la cartina di tornasole del successo Marvel. Un autentico trionfo.