Il designer storico di Apple al galoppo verso nuove sfide: Jony Ive sposa il “Made in Italy” del Cavallino

Dopo aver realizzato design di altissimo livello per anni, e quando parliamo di altissimo livello si intende iPhone, iMac e altri gadget Apple tra i più venduti al mondo, Jony Ive, l’ex guru del design del gigante tecnologico, ha deciso di cambiare settore.

John Ive, da Apple a Ferrari a passo veloce (Adobe Stock)
John Ive, da Apple a Ferrari a passo veloce (Adobe Stock)

Nel particolare, sembra essersi rivolto al settore dei motori, ma quelli di fascia alta: si parla infatti di una nuova esperienza con la Ferrari, che la fascia più che alta ce l’ha proprio in cima al mondo.

Lo afferma Bloomberg, sulle cui colonne si legge che a due anni dall’addio alla casa della mela morsicata, da Cupertino il designer ex Apple avrebbe avviato una partnership tricolore con la Ferrari

Ferrari “ingaggia” John Ive e la sua agenzia LoveFrom

Ferrari, nuovo design in vista (Adobe Stock)
Ferrari, nuovo design in vista (Adobe Stock)

La partnership tra la Ferrari e John Ive sembra essere un accordo “multiennale”, sempre stando ai rumors provenienti dagli esperti del settore. Ive metterà in campo l’expertise della sua agenzia creative LoveFrom, fondata insieme al collega Marc Newson, giusto giusto nel 2019, a poco tempo dall’addio a Cupertino.

LEGGI ANCHE >>> iPhone 13 e 13 Pro alla prova del 9: DxOMark ha dato i voti al comparto fotografico 

«La prima espressione di questa nuova partnership unirà le leggendarie prestazioni e l’eccellenza della Ferrari con l’esperienza e la creatività senza rivali di LoveFrom che hanno definito prodotti straordinari che cambiano il mondo».

LEGGI ANCHE >>> Huawei studia strategie speciali per prolungare l’autonomia degli smartphone

Queste le dichiarazioni pervenute dalla Exor N.V. in una nota ufficiale. Exor N.V. è una holding finanziaria olandese, controllata dalla famiglia Agnelli. Con una capitalizzazione di quasi 24 miliardi di dollari americani riassume una storia imprenditoriale fatta di oltre un secolo di investimenti.

Di più, per ora, non si sa. Ive e Newson non si sono sbilanciati a raccontare cosa faranno nella Casa del Cavallino rampante, quindi si susseguono le domande sui progetti del prossimo futuro. Forse realizzeranno l’intero progetto di un veicolo, oppure creeranno accessori per il marchio Ferrari, o ancora potrebbero lavorare su determinate componenti di un’auto. Non si sa, ma si spera si venga a scoprire presto.

In realtà dei rumors sono già usciti fuori, attraverso un rapporto del Financial Times dove viene suggerito che il duo di designer di LoveFrom potrebbe essere in procinto di iniziare a lavorare sulla prima automobile completamente elettrica della Ferrari. Più che plausibile, che si possa trattare di un progetto di questo genere, dato che le auto completamente elettriche sono tra i progetti più in voga in questo momento.

L’auto elettrica di Ferrari dovrebbe comunque debuttare tra quattro anni, e sicuramente tempo e impegno per realizzarla non mancano. Chissà che LoveFrom non sia incaricata di occuparti del design? Del resto John Ive non è nuovo al design di veicoli. Dopo la scuola, infatti, ha frequentato per un breve periodo un corso di design automobilistico. Peccato che non sia durato a lungo dato che «le classi erano piene di studenti che facevano vroom! vroom! mentre disegnavano».