Huawei Ascend Mate 2 4G: stesso schermo, maggiore potenza

Tra i prodotti più interessanti annunciati ufficialmente al CES 2014 di Las Vegas vi segnaliamo il Huawei Ascend 2 4G.

 
Una delle caratteristiche più interessanti del Huawei Ascend Mate 2 4G, come possiamo vedere sulla scheda, è senza dubbio la batteria, che garantirebbe un’autonomia di ben 60 ore in utilizzo e 12 ore in navigazione Internet. Non solo: con lo smartphone sarà possibile ricaricare anche altri prodotti tramite USB (funzione Reverse Charging).

 
Per quanto riguarda il periodo di lancio, dovremmo vedere l’Ascend Mate 2 4G nei negozi a partire dal mese di marzo. Il prezzo, secondo alcune fonti, potrebbe essere al di sotto dei 500 euro: una cifra particolarmente aggressiva per un phablet che offre non solo qualità a livello tecnico ma anche interessanti features software, integrate sull’interfaccia utente Emotion 2.0. 
 

 
Tra i prodotti più interessanti annunciati ufficialmente al CES 2014 di Las Vegas vi segnaliamo il Huawei Ascend 2 4G, nuova generazione del phablet annunciato nello stesso periodo dello scorso anno dal colosso cinese. Se a livello estetico e di display il prodotto sembra non essere cambiato molto (il device mantiene lo schermo Gorilla Glass da 6,1 pollici con risoluzione HD), le dimensioni generali si sono ridotte, grazie anche a linee più eleganti e ad uno spessore ridotto. 

 
Ma a livello tecnico l’Ascend Mate 2 4G porta il phablet ad un nuovo livello: 
  • supporto LTE-A, Wi-fi, DLNA, Bluetooth, GPS/A-GPS e USB;
  • fotocamera da 13 Megapixel con autofocus, LED flash, HDR e videorecording in Full HD a 1080p;
  • camera frontale da 5 Megapixel;
  • memoria interna da 16 GB;
  • slot per microSD (fino a 64 GB di capacità massima);
  • RAM da 2 GB;
  • processore Qualcomm Snapdragon 400 a 1,6 GHz;
  • GPU Adreno 306;
  • sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean;
  • batteria da 4050 mAh