HTC salva grazie alle vendite di One M8

Le vendite del top di gamma One M8 hanno permesso ad HTC di registrare un profitto netto pari a 75.5 milioni di dollari

HTC torna in attivo. Le vendite del top di gamma One M8, come mostrano i risultati fiscali relativi al trimestre aprile-giugno 2014, hanno permesso al produttore taiwanese di registrare un profitto netto pari a 75.5 milioni di dollari; un miglioramento dell’80% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ma non è tutto oro quello che luccica: secondo gli analisti, la situazione economica di HTC potrebbe peggiorare nuovamente dopo l’estate, quando avverrà il lancio degli attesi Samsung Galaxy F e iPhone 6. Sarà proprio nel periodo pre-natalizio che il modello HTC One M8 dovrà dimostrare di reggere il confronto con i competitor.

Hugues J. De La Vergne, esperto di Gartner, ha spiegato dalle colonne del Los Angeles Times: Continuare a crescere per HTC sarà difficile in un ambiente estremamente competitivo come questo. La situazione si farà calda con l’arrivo di iPhone 6 e HTC rischia di ritrovarsi ancora una volta in ginocchio in termini di market share”.