HTC lancia anche in Italia il phablet entry level Desire 516

HTC Desire 516 sarà disponibile presso tutti i principali negozi di elettronica a partire da metà luglio. Ancora in attesa di conferma il prezzo consigliato al pubblico. Si parla di 199 euro?

A pochi mesi dal lancio in Cina, arriva anche in Europa il nuovo HTC Desire 516, phablet dual-SIM di fascia bassa con display qHD da 5 pollici e processore quad-core Qualcomm Snapdragon 200 da 1.2 GHz.

Tra le altre specifiche tecniche del modello spiccano 1 GB di RAM, 4 GB di storage interno (espandibile), una fotocamera principale da 5 Megapixel e una batteria da 1950 mAh. Il sistema operativo corrisponde alla versione 4.2.2 Jelly Bean di Android con interfaccia utente Sense BlinkFeed.

Chiara Nacinovich, head of marketing di HTC Italia, ha presentato così l’ultima proposta mobile del produttore taiwanese per il mercato italiano: “Sono sempre più numerosi gli utenti che preferiscono tenere separati i contatti di lavoro dai contatti personali e come risultato capita spesso che debbano destreggiarsi tra due telefoni distinti. HTC Desire 516 rappresenta una scelta ideale per chi cerca uno smartphone conveniente, ma allo stesso tempo di alta qualità, in grado di ospitare entrambe le SIM per liberare spazio nelle borse e nelle tasche, facilitando così la gestione del lavoro e della vita personale attraverso un unico strumento”.

HTC Desire 516 sarà disponibile presso tutti i principali negozi di elettronica a partire da metà luglio. Ancora in attesa di conferma il prezzo consigliato al pubblico. Si parla di 199 euro…