HTC, due nuovi smartphone entry level in cantiere

A realizzarli ci penserà Compal, che potrà così cominciare la sua partnership con HTC all’insegna dell’abbattimento dei costi.

Direttamente da evleaks, ecco le prime indiscrezioni riguardanti gli smartphone HTC A1 e V2, i due nuovi terminali entry level su cui la compagnia taiwanese risulta al lavoro per ampliare la gamma Desire.

Anche se non è ancora emerso nessun dettaglio attendibile circa le rispettive schede tecniche, è probabile che entrambi i device – essendo stati concepiti per diventare dei veri e propri cavalli di Troia nella fascia bassa del mercato – verranno equipaggiati con processori MediaTek.

A realizzarli ci penserà Compal, che potrà così cominciare la sua partnership con HTC all’insegna dell’abbattimento dei costi.

Per ora sono solo indiscrezioni, certo, ma davvero poche volte evleaks si è rivelata inattendibile in fatto di progetti in cantiere. E quasi sicuramente questi A1 e V2 torneranno presto al centro dell’agenda di tutti i media del settore.