Honor 6 Plus ufficiale, ma solo per la Cina

Con un evento in grande stile in quel Pechino, Huawei ha presentato lo scorso martedì il nuovo phablet di fascia alta Honor 6 Plus.

Con un evento in grande stile in quel Pechino, Huawei ha presentato lo scorso martedì il nuovo phablet di fascia alta Honor 6 Plus.

Il device si contraddistingue per due fotocamere posteriori, ciascuna con sensore da 8 Megapixel, che grazie all’innovativa tecnologia dual camera sono in grado unire gli scatti e di restituire una risoluzione massima di 13 Megapixel.

Si tratta di un interessante top di gamma (display da 5,5 pollici Full HD, processore octa-core proprietario da 1.8 GHz e 3 GB di RAM, solo per citare alcune delle specifiche) che però non vedrà mai il mercato europeo. La conferma è arrivata in queste ore da un portavoce di Honor, il quale ha così precisato: “Siamo sempre molto attenti ai desideri dei nostri utenti, i nativi digitali, e poichè in Asia i phablet sono molto richiesti abbiamo sviluppato Honor 6 Plus. In Europa, dove al momento c’è minor richiesta di phablet, continueremo a concentrarci su dispositivi di alta qualità come Honor 6 e Honor 3C”.

Il prezzo di lancio dell’Honor 6 Plus in Cina corrisponde a circa 269 euro. Una cifra che lascerà certamente l’amaro in bocca ai tanti appassionati di hi-tech italiani che speravano di poterselo assicurare a qualche settimana dall’annuncio, magari abbinato ad un bel piano 4G.